Cultura & Società Ultime Notizie

Un incontro speciale

4 Giugno 2020

author:

Un incontro speciale

Il Sindaco Caramaschi e l’Assessora Franch a casa di Lorenzo, 12 anni che sta combattendo e vincendo con coraggio e determinazione la sua sfida. 
Un incontro speciale quello di stamane a cui Lorenzo, ragazzino bolzanino di 12 anni affetto da una rara e grave forma di  tracheobroncomalacia (TBM), teneva  davvero molto: conoscere il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi accompagnato nella circostanza dall’Assessore alla Scuola Monica Franch. E così stamane nella sua casa in viale Druso,  Lorenzo, affetto da una patologia che colpisce pesantemente le vie respiratorie e provoca gravi effetti collaterali, ha coronato il suo piccolo desiderio. Un ragazzo davvero in gamba Lorenzo, non c’è che dire. Dopo essere stato in cura per anni a Bolzano per quella che era stata inizialmente diagnosticata come una forma d’ asma e successivi approfondimenti medici in Italia e all’estero, il ragazzo, il 16 dicembre scorso ha affrontato e superato con grande forza e determinazione una complicatissima operazione durata oltre 12 ore all’ospedale Gaslini di Genova. Il periodo di riabilitazione è stato e sarà ancora lungo, previsti infatti anche altri interventi, ma Lorenzo, anche in questo periodo di emergenza da Coronavirus ha dimostrato tutto il suo coraggio e la sua voglia di lottare. Studente modello con una media voti altissima, appassionato di classica e fumetti, Lorenzo ha ricevuto dal Sindaco Caramaschi e dall’Assessore Franch, la mascherina con lo stemma ufficiale del Comune di Bolzano oltre ad un CD con la musica che ama e ovviamente una copia del fumetto preferito. La mamma di Lorenzo, Monica Pizzo, nel corso dell’incontro con i rappresentanti dell’amministrazione comunale ha voluto ringraziare anche quanti in questi mesi difficili si sono prodigati nell’aiutare Lorenzo ad affrontare al meglio la sua battaglia: dai sanitari, al mondo della scuola, a coloro che si sono spesi in concrete azioni di solidarietà per aiutare la ricerca medica sulla TBM.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *