Cultura & Società Ultime Notizie

Scompare il maestro Marcello Abbado, grande sostenitore dei giovani talenti musicali

5 Giugno 2020

Scompare il maestro Marcello Abbado, grande sostenitore dei giovani talenti musicali

Morto all’età di 93 anni il grande musicista Marcello Abbado. Fratello maggiore del celeberrimo Claudio, Marcello che si è spento ieri a Stresa, in provincia di Verbano, è noto al grande pubblico come compositore, pianista e docente di composizione. Infatti ha insegnato per svariati anni in importanti Conservatori italiani.
Marcello Abbado fu dal 2002 al 2016 presidente del concorso biennale internazionale AudiMozart, inoltre, come testimoniano importanti voci, tra cui Arnaldo Volani – presidente dell’Associazione Mozart Italia, ha contribuito a salvare l’Orchestra giovanile europea EUYO grazie anche alla petizione sottoscritta da centinaia di intellettuali, musicisti di rango e politici di alta carica. Anche l’allora e attuale ministro per i Beni culturali Dario Franceschini e l’attuale sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi sostennero quella petizione.
Sicuramente il mondo della musica perde un grande artista. Pochi ricorderanno che Marcello Abbado già nella seconda metà degli anni Quaranta avviò la sua carriera concertistica per collaborare con pezzi da novanta quali Paul Hindemith, nonché i direttori d’orchestra Wolfgang Sawallisch e Guido Cantell, per citarne alcuni. Con i Wiener Philarmoniker ebbe una collaborazione intensissima, dirigendo tutti i 27 concerti per piano di Mozart.
L’Associazione Mozart Italia esprime per mezzo di buongiornosuedtirol le sentite condoglianze alla famiglia per la perdita del grande maestro.

Foto, Marcello Abbado e Arnaldo Volani.  

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *