Cultura & Società Ultime Notizie

Pizza sotto le stelle, la ripartenza sicura del giovedì alla Brasserie

3 Giugno 2020

author:

Pizza sotto le stelle, la ripartenza sicura del giovedì alla Brasserie

Bolzano. “Abbiamo passato la vita a creare assembramenti ed ora dobbiamo evitarli”. Nella brillante battuta di Miki Picarella e Mattia Sembianti (BellaVita Events) c’è, in realtà, il lavoro di queste settimane per trovare una forma di ripartenza per il giovedì alla Brasserie di piazza Fiera. Un appuntamento entrato nel tessuto sociale della città nei mesi primaverili ed estivi che non vuole rinunciare al suo spazio e alla sua ritualità rispettando, tuttavia, le norme di contenimento dell’epidemia da Covid 19.
Nasce così il progetto “Pizza Open Air” che partirà giovedì 4 giugno, tutte le sere, dalle 18. “Abbiamo voluto creare qualcosa di nuovo trasformando l’emergenza in un’opportunità. Proporremo la pizza napoletana sotto le stelle. Tre divanetti, inoltre, consentiranno di gustarsi un aperitivo rispettando pienamente le distanze con obbligo di utilizzare la mascherina. L’ingresso ovviamente sarà limitato e transennato con obbligo di prenotazione”. Il plateatico a disposizione di Brasserie, grazie anche alle nuove disposizioni comunali, potrà essere ampliato aumentando gli spazi occupabili. “I tavoli saranno tutti distanziati – aggiungono i titolari Innerebner e Unterkofler – con varie sedute. La piazza sarà delimitata con transenne perché ci garantiscono un maggiore controllo dell’affluenza. Ci rendiamo conto possano essere antiestetiche ma la sicurezza è per noi una priorità. L’ingresso sarà uno solo dove ci sarà un prefiltraggio con addetti specializzati che controlleranno la prenotazione degli avventori. Non c’è modo di entrare senza. Il servizio, inoltre, sarà offerto solo alle persone sedute come prevede la normativa. Il forno della pizza che utilizzeremo è quello del Forst Season che sarà portato al piano inferiore in collaborazione con la Spezialbier-Brauerei Forst”.
La musica, elemento centrale degli aperitivi in Brasserie, avrà sempre il suo ruolo ma tagliato su misura. “Sarà curata dai nostri deejay, ma rimarrà in sottofondo come accompagnamento. Il mood, quindi, non sarà quello di un aperitivo o di una festa ma più soft”. Un passo, seppur diverso, verso un orizzonte di normalità. “Ci rendiamo conto – conclude Innerebner – che proponiamo qualcosa di diverso rispetto all’evento abituale dell’aperitivo alla Brasserie. Si tratta, tuttavia, anche di un’opportunità unica nel suo genere e di un modo per dire che ci siamo. Rispettando le regole riportiamo vita, gusto e gioia nella piazza”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *