Cronaca Ultime Notizie

Gasolio illegale dal Tirolo orientale, carabinieri denunciano autotrasportatore bosniaco

5 Giugno 2020

author:

Gasolio illegale dal Tirolo orientale, carabinieri denunciano autotrasportatore bosniaco

Prato alla Drava. I militari della Stazione Carabinieri di Prato alla Drava hanno denunciato un cittadino bosniaco per importazione illegale di gasolio.
I militari erano impegnati in un posto di controllo con direzione di marcia dall’Austria in ingresso Italia e quando hanno visto sopraggiungere un grosso autoveicolo cassonato di fabbricazione giapponese lo hanno fermato per sottoporlo a controllo.
A condurre il mezzo è stato un trentottenne cittadino della Bosnia-Erzegovina residente in Osttirol nel distretto di Lienz. I militari dopo aver chiesto documenti di guida e circolazione,  hanno ispezionato il mezzo vi hanno trovato una grossa cisterna con tanto di tubo ed erogatore per carburanti. Nella cisterna quattrocento litri di gasolio. Il bosniaco, interrogato sulla provenienza del combustibile, non ha fornito risposte plausibili.
Il gasolio è stato sequestrato e il trasportatore denunciato a piede libero per il reato di “sottrazione all’accertamento o al pagamento dell’accisa sui prodotti energetici” che prevede la pena della la reclusione da sei mesi a tre anni e la multa dal doppio al decuplo dell’imposta evasa (non inferiore in ogni caso a 7.746 euro) nell’ipotesi in cui l’autore del reato abbia sottratto con qualsiasi mezzo i prodotti energetici, compreso il gas naturale, all’accertamento o al pagamento dell’accisa.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *