Cronaca Salute Ultime Notizie

Coronavirus, in Alto Adige il numero verde da oggi sospende il servizio

12 Giugno 2020

author:

Coronavirus, in Alto Adige il numero verde da oggi sospende il servizio

Dall’inizio dell’operatività il 25 febbraio a ieri (11 giugno) il numero verde del telefono del cittadino ha ricevuto 41.700 telefonate, riferisce il coordinatore del servizio Markus Rauch. Fino al 17 maggio il telefono del cittadino ha prestato servizio dalle 8 alle 20 inclusi sabato, domenica e festivi. Dal 18 maggio il servizio è rimasto in funzione solo nei giorni lavorativi. Da 2 a 6 telefonisti erano in servizio rispondendo alle telefonate al numero verde gratuito 800 751 751. Il giorno con il maggior numero di chiamate è stato il 12 marzo con 1.138 chiamate.
Le domande più frequenti sono state all’inizio legate al nuovo coronavirus e al tipo di sintomi ad esso collegati: le richieste in questa fase hanno riguardato perlopiù se e quando richiedere un tampone in caso di febbre. Negli ultimi 2 mesi invece le domande sono cambiate e nel mese di aprile hanno riguardato la libertà di movimento, ad esempio se un certo tipo di spostamento era o meno autorizzato. Nell’ultimo periodo invece il numero delle telefonate si è fortemente ridotto, perciò si è deciso di sospendere il servizio a partire dalle 20.00 di oggi (12 giugno).
Il direttore dell’Agenzia per la Protezione civile Rudolf Pollinger ha ringraziato i collaboratori e collaboratrici del telefono del cittadino, che hanno svolto questo servizio con flessibilità, pazienza e competenza. Il tema era sempre quello di fornire risposte chiare e affidabili alle diverse domande individuali poste dai cittadini. Da domani chi digiterà il numero verde verrà informato da una voce registrata sulle possibilità alternative per ricevere informazioni: per indicazioni mediche relative al coronavirus, ai test sul coronavirus e ai risultati dei test, si dovrà contattare il centralino medico coronavirus al numero 0471 435700. In caso di sintomi che indicano un’infezione da coronavirus, come febbre, mal di gola o mancanza di respiro, si dovrà contattare il proprio medico di famiglia. In caso di emergenza medica, si chiami il numero di emergenza 112.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *