Cronaca Ultime Notizie

“Chi vuol diventare programmatore, comincia presto a esercitarsi”

30 Giugno 2020

author:

“Chi vuol diventare programmatore, comincia presto a esercitarsi”

Con “Coding4Kids” un gruppo di aziende dei prestatori di servizi IT e internet nonché dei pubblicitari Target nell’Unione ha dato vita a un nuovo progetto nel panorama altoatesino. “L’obiettivo è utilizzare il periodo estivo per avvicinare i giovani dai 10 ai 14 anni in maniera ludica alla tecnologia di domani”, affermano Alexander Fill e Arnold Malfertheiner, rispettivamente presidente dei prestatori di servizi IT e internet e dei pubblicitari Target nell’Unione. Allo stesso tempo si cerca anche di ovviare alla carenza di personale specifica per il settore risvegliando già in giovane età l’interesse per una possibile carriera nel mondo della tecnologia.

In occasione di una serie di workshop estivi di una settimana i giovani, coordinati da esperti bilingui e con metodologie attente al divertimento e alla creatività, cominciano a conoscere il mondo della programmazione. “In questo modo diamo ai futuri professionisti del digitale un’utile occupazione estiva e un altrettanto fondamentale contributo alla comprensione del digitale”, sottolineano Fill e Malfertheiner. Il progetto parte con quest’estate in cinque diverse località dell’Alto Adige (Bolzano, Bressanone, Brunico, Merano e Silandro).

L’organizzazione e il finanziamento del progetto sono basate esclusivamente su contributi di sponsor e su una piccola parte di contributi pubblici – con l’eccezione del costo per il pranzo dei bambini. Il periodo del workshop settimanale va dal 20 luglio al 14 agosto 2020, tutti i giorni (da lunedì a venerdì) dalle 9.00 alle 15.00. Gli spazi, il software e l’hardware per l’organizzazione e la gestione dl corso sono messi gratuitamente a disposizione dalle aziende associate alla categoria dei prestatori di servizi IT e internet nell’Unione.

Le iscrizioni sono già aperte su: www.coding4kids.bz.it

Foto,il presidente dei prestatori di servizi IT e internet nell’Unione Alexander Fill (des.) con il presidente dei pubblicitari Target nell’Unione Arnold Malfertheiner.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *