Cronaca Ultime Notizie

Carabinieri di Moso e San Leonardo denunciano due per spaccio

3 Giugno 2020

author:

Carabinieri di Moso e San Leonardo denunciano due per spaccio

I militari delle Stazioni carabinieri di San Leonardo e Moso, in Val Passiria, hanno condotto delle perquisizioni su diversi obiettivi nella vallata, in abitazioni ove ritenevano si potesse detenere sostanze stupefacenti. Hanno sequestrato droghe di diverso tipo e denunciato due giovani per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

In una perquisizione, a San Martino i.P., presso un trentacinquenne del luogo non precedentemente noto per droga, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato circa cinque grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione e una dose di marijuana. Il sammartinese  è stato quindi denunciato a piede libero per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. I carabinieri erano arrivati a lui poiché avevano notato che nei pressi della residenza del denunciato vi era stato un via-vai di persone già note per consumo di stupefacenti.

Nel frattempo a Moso i.P. l’unità cinofila del nucleo cinofili dei carabinieri di Laives ha fiutato della marijuana – diciotto grammi – presso l’abitazione di un mosiano, agricoltore quarantenne non precedentemente noto per droga. La droga è stata sequestrata e il detentore è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Bolzano.

La popolazione locale ha spesso espresso preoccupazione per la circolazione di stupefacenti nella Valle e i carabinieri cercano di dare una risposta concreta al problema. Alcune delle ultime denunce per spaccio di droga (una a marzo a San Martino, e tre ad aprile a San Leonardo) sono avvenute proprio nei circa due mesi di “lockdown” a dimostrazione che il consumo – e la vendita – di droga non ha subito pause.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *