Politica Ultime Notizie

Bolzano. Ordinanza sulle consumazioni all’aperto la sera, Nicol Mastella chiede trasparenza al Sindaco

6 Giugno 2020

author:

Bolzano. Ordinanza sulle consumazioni all’aperto la sera, Nicol Mastella chiede trasparenza al Sindaco

Qualche giorno fa il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi ha prorogato per altre due settimane l’ordinanza che vieta la consumazione di bevande e di alimenti su aree pubbliche o private aperte al pubblico in prossimità di bar e ristoranti. La decisione ha subito provocato non poche perplessità e dissensi da parte di molti esercenti già fortemente colpiti dalla crisi economica provocata dalle conseguenze del Covid 19.
Si mostra perplessa anche la Capogruppo di ‘Io sto con Bolzano – für Bozen’Nicol Mastella, Gruppo in seno alla maggioranza che sostiene il Sindaco all’interno del Consiglio comunale.
Avevamo chiesto in modo educato nel corso di un contatto telefonico con il Sindaco di tenere informata la propria maggioranza sulle decisioni legate all’ordinanza relativa alla somministrazione di bevande dopo le ore 20.00 ; cosa che non è avvenuta. Non si tratta dunque di raccattare voti per la campagna elettorale, come continua a sostenere ogni qualvolta qualcuno non la pensi come lui, ma semplicemente di poter esprimere le proprie opinioni da eletti, di poter riflettere insieme per il bene della nostra città, ancor più se si fa parte di una stessa maggioranza – afferma Nicol Mastella in una nota.
Fortuna che lo stesso Sindaco ci aveva rassicurati che l’ordinanza non era legata in nessun modo alle proteste dei residenti di Piazza delle Erbe. Perché allora nella sua intervista di oggi sul quotidiano Alto Adige leggiamo il contrario? Quindi  le limitazioni sono dovute al degrado o agli assembramenti? Sono sempre più confusa  continua la Capogruppo, esprimendo tutta la solidarietà al Sindaco per gli attacchi subiti, fermo restando che si possa dissentire dalle sue opinioni.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *