Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Movida in Piazza delle Erbe – “Sanzionare chi sbaglia senza coinvolgere tutta la categoria”

16 Giugno 2020

author:

Bolzano. Movida in Piazza delle Erbe – “Sanzionare chi sbaglia senza coinvolgere tutta la categoria”

“Sanzionare i singoli – clienti e gestori – che contravvengono alle misure di prevenzione e sicurezza, ma senza che ciò vada a colpire l’intera categoria dei pubblici esercizi nel suo complesso”: questo è quanto auspica l’Unione commercio turismo servizi Alto Adige relativamente alle norme di comportamento per i pubblici esercizi in Piazza delle Erbe a Bolzano. “La possibile proroga della cosiddetta ‘ordinanza anti-movida’ è solo un altro passo nella direzione già intrapresa settimane fa, ma che non rappresenta in alcun modo una soluzione a lungo termine”, sottolineano i fiduciari dell’Unione per la città di Bolzano Simone Buratti e Thomas Rizzolli insieme al responsabile dell’Unione per la gastronomia Diego Bernardi.

La principale critica mossa dall’Unione è che, troppo spesso, non vengono sanzionati i comportamenti illeciti dei singoli – siano essi clienti o gestori di locali – concentrandosi invece sulle azioni contro la categoria nel suo complesso. “Il singolo che sbaglia va giustamente punito, con multe e sanzioni, senza che ne abbiano a soffrire anche i consumatori o le attività attente al rispetto delle norme di sicurezza”, aggiungono i rappresentanti dell’Unione. “Alla pubblica amministrazione chiediamo collaborazione e impegno per individuare i singoli trasgressori, permettendo così a chi è ligio alle regole di poter godere della vita in centro storico”, concludono i fiduciari Buratti e Rizzolli insieme a Diego Bernardi.

Foto, Diego Bernardi, rappresentante della gastronomia nell’Unione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *