Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Hotel Città, approvato dalla Giunta comunale l’avviso di pubblico incanto per l’affidamento in concessione

12 Giugno 2020

author:

Bolzano. Hotel Città, approvato dalla Giunta comunale l’avviso di pubblico incanto per l’affidamento in concessione

L’incanto si terrà il 24 settembre con aggiudicazione al miglior offerente. Il futuro concessionario potrà utilizzare l’immobile per 20 anni. 
La Giunta Comunale ha approvato, su proposta del Sindaco Caramaschi, l ‘avviso di pubblico incanto per l’affidamento della concessione dell’Hotel Cittá, struttura storica di proprietà comunale che si affaccia in parte su piazza Walther e che è assoggettata, appunto, al vincolo di tutela storico – artistica. Il futuro concessionario potrà utilizzare l’immobile per 20 anni e sarà tenuto, per specifico obbligo contrattuale, ad eseguire anche gli interventi manutentivi necessari per ammodernare e rendere di nuovo funzionale la struttura alberghiera. Altri lavori di ammodernamento potranno essere effettuati, facoltativamente, a tutte spese del concessionario, qualora li ritenga utili per incrementare l’attrattivitá della struttura ricettiva. Come detto, essendo l’immobile sotto tutela storico-artistica, detti lavori verranno valutati ed autorizzati definitivamente dalla Soprintendenza, che ha già fatto una prima valutazione favorevole. L’incanto si terrà in data 24 settembre 2020 e sarà aggiudicato al miglior offerente che depositerà la sua offerta al rialzo sulla base d’asta determinata dall’Amministrazione Comunale in € 515.000,00 annui. Nella stessa seduta, similmente ad un’asta ma con metodo e tempistica strettamente vincolati dalla normativa i partecipanti potranno continuare a fare rialzi fino all’aggiudicazione. Il concessionario uscente, la soc. D’Onofrio & C. s.n.c. riconsegnerà l’immobile, libero da persone e cose, il prossimo 29 giugno 2020 e avrà la facoltà di esercitare il diritto di prelazione sulla migliore offerta alla quale verrà aggiudicata la concessione, sia che partecipi all’incanto, sia che non vi prenda parte. L’avviso di pubblico incanto può essere reperito oltre che sull’albo digitale e sul sito internet del Comune anche sul sito di e-procurement della Provincia autonoma di Bolzano (Sistema Informativo Contratti Pubblici). L’Amministrazione comunale confida che vi possano essere svariati soggetti interessati alla partecipazione all’incanto e così di mantenere competitiva la struttura alberghiera anche per i prossimi anni nonché di preservare la piú cospicua entrata corrente di natura patrimoniale per i prossimi 20 anni.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *