Cronaca

Bolzano. I commercianti cinesi donano denaro, mascherine e pasti caldi alla CRI Alto Adige

28 Maggio 2020

Bolzano. I commercianti cinesi donano denaro, mascherine e pasti caldi alla CRI Alto Adige

Tre le iniziative della Associazione dei commercianti cinesi in Alto Adige in questo periodo emergenziale. Per iniziativa della Associazione molte persone della comunità cinese residenti in Alto Adige si sono tassate per dare un aiuto in un momento difficile come quello della pandemia che ci ha colpito raccogliendo  la somma di 10.000 € che è stata donata, presente l’assessore provinciale Massimo Bessone durante una cerimonia svoltasi nei giorni scorsi in piazza Silvius Magnago a Monica Schivari, presidente della Croce Rossa Italiana  Alto Adige. A donare l’assegno in rappresentanza della comunità cinese erano presenti il presidente  della Associazione Angelo Wen ed il vicepresidente Ding Xiaohe. Inoltre, la comunità cinese ha donato 12.000 mascherine, distribuendole alle forze dell’ordine, ad alcune case di riposo, nonché ad alcuni cittadini.
La terza iniziativa riguarda la consegna alla Croce Rossa dallo scorso  29 marzo di 20 pasti caldi ogni giorno.

Bolzano. Donazione della Comunità cinese alla CRI Alto Adige

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *