Cultura & Società Ultime Notizie

Anche a Bolzano domani la Giornata di preghiera universale

13 Maggio 2020

author:

Anche a Bolzano domani la Giornata di preghiera universale

Il Giardino delle Religioni a Bolzano aderisce all‘invito dell’Alto Comitato per la fratellanza umana di una giornata di preghiera universale domani, giovedì 14 maggio. Si alterneranno alla lettura dei testi i rappresentanti locali delle varie religioni. 

Tutte le fedi unite in preghiera: i leader religiosi e i fedeli di tutto il mondo sono invitati domani a pregare affinché finisca la pandemia del coronavirus. Papa Francesco ha accettato l’invito e anche il Giardino delle Religioni a Bolzano ha deciso di compiere un gesto simbolico: “Il desiderio di tutti i membri del Giardino sarebbe quello di trovarsi per pregare assieme, ma non è purtroppo possibile. Vogliamo quindi compiere un gesto di responsabilità civile, andando singolarmente e in orari diversi al Giardino delle Religioni per pregare a nome delle nostre comunità”, spiega Giorgio Nesler, referente diocesano per il dialogo interreligioso. “Ognuno leggerà un breve testo comune, sottolineando che insieme possiamo farcela e stringendosi in un ideale abbraccio tra fedi diverse“, dice Jahel Bertolini Beer della comunità ebraica di Merano, pregando per la protezione di tutte le creature.

Michael Jäger, parroco della Chiesa evangelica di Bolzano, porta un’intenzione carica di speranza e piena di fiducia in un futuro migliore e dedicato alla cura di chi soffre. Per la Chiesa cattolica è stata scelta la preghiera di Maria Cavagna, che ricorda l’unità nella diversità e che la crisi ci ha fatto scoprire di essere tutti membri di una sola famiglia umana.

Sofian Foughali e Arsim Idrizi, rappresentati delle comunità islamiche bolzanine, evidenziano il valore del digiuno e della preghiera vissuta durante il Ramadan e vicina a quanti soffrono. Vincenzo Perriello rappresentante della comunità Bahai locale, dedica una preghiera di Bahá’u’lláh ai defunti che ci hanno lasciato in questi ultimi mesi.

Prakash Ramachandran, rappresentante delle religioni induiste, recita una preghiera di Swami Sivananda, mentre Ester Meloni, presidente del Centro tibetano Mandala Deua Ling Buddhista di Merano, recita il discorso sulla benevolenza. Da padre Lucian Milasan, parroco della comunità ortodossa rumena di Bolzano e attualmente presidente del Giardino delle Religioni, una delle preghiere per la salute che vengono recitate ogni sera da marzo da un grande gruppo di preghiera sparso per tutta Europa.

I testi delle preghiere saranno pubblicati sul sito del Giardino delle Religioni: www.gdr.bz.it

Info sull’evento: https://www.businesswire.com/news/home/20200508005535/it/

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *