Cronaca Ultime Notizie

La scuola elementare di Neustift brilla di un nuovo splendore

20 Aprile 2020

author:

La scuola elementare di Neustift brilla di un nuovo splendore

Nell’ambito di un progetto del FESR, il comune di Varna ha eseguito lavori di ristrutturazione energetica presso la scuola elementare di Novacella e li ha completati nel febbraio 2020. L’inaugurazione ufficiale sarebbe dovuta avvenire il 14 marzo, chi avrebbe mai pensato che un virus piccolo ma non insignificante avrebbe paralizzato l’intera vita economica e sociale in questo momento?  

Dall’aprile 2018, il comune di Varna sta realizzando la ristrutturazione energetica della scuola elementare di Novacella nell’ambito del Fondo europeo di sviluppo regionale FESR 2014-2020. Oltre al progetto di ristrutturazione vero e proprio, il comune ha voluto sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della “protezione dell’ambiente e del clima”. Così, oltre al lavoro sull’edificio scolastico, sono state realizzate misure di informazione e sensibilizzazione per gli/le alunni/e e gli insegnanti al fine di rafforzare la loro coscienza ambientale e di motivarli verso un comportamento rispettoso delle risorse e del clima. Un altro obiettivo del comune è stato quello di rafforzare la competenza interna nell’amministrazione e nell’attuazione dei progetti finanziati dall’UE e quindi di essere preparato per il prossimo periodo di finanziamento 2021-2027.

Consumo di energia primaria ridotto di circa il 66 per cento

Con la ristrutturazione energetica dell’edificio pubblico, il comune è riuscito a ottimizzare in modo massiccio la classe di efficienza energetica complessiva della scuola elementare. Il consumo annuo di energia primaria è stato così ridotto da 379.866 kWh a 127.783 kWh, il che corrisponde ad una riduzione annua di 252.083 kWh, pari a circa il 66,36%. Le emissioni annuali di CO2 dell’edificio scolastico potrebbero essere ridotte da 88 kg/m² a 33 kg/m² con la ristrutturazione energetica. Ciò corrisponde ad una riduzione annuale di 55 kg/m² o del 62,5%.

Da F a C – il nuovo certificato energetico KlimaHaus

Durante l’intero progetto presso la scuola elementare di Novacella, l’Agenzia per l’energia dell’Alto Adige – KlimaHaus ha effettuato a intervalli regolari i cosiddetti audit energetici. In ogni caso, è stata effettuata una revisione delle misure di ristrutturazione energetica e delle ottimizzazioni ottenute rispetto all’edificio esistente prima dell’inizio del progetto. Nel marzo 2020 il comune di Varna ha ricevuto il nuovo certificato energetico della KlimaHaus che dimostra che la scuola elementare di Novacella ha fatto il salto dalla classe F della KlimaHaus alla classe C della KlimaHaus.

L’inaugurazione ufficiale dovrà aspettare

In considerazione delle norme vigenti relative al Covid-19, purtroppo non è stato più possibile, per il comune di Varna, tenere la cerimonia ufficiale di inaugurazione dell’edificio scolastico energeticamente ristrutturato annunciata per metà marzo. Questo probabilmente dovrà aspettare fino all’autunno 2020, in coincidenza con l’inizio dell’anno scolastico.

Foto, la scuola elementare “Josef Gasser” di Novacella ristrutturata energeticamente/© Agenzia per l‘Energia dell‘Alto Adige – KlimaHaus.  

 

 

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *