Cronaca Ultime Notizie

Fatture tariffa rifiuti e acqua, SEAB posticipa le scadenze di pagamento

3 Aprile 2020

author:

Fatture tariffa rifiuti e acqua, SEAB posticipa le scadenze di pagamento

SEAB S.p.A. posticipa al 1° luglio 2020 il termine di pagamento delle fatture della tariffa rifiuti e della tariffa acqua in scadenza nel periodo 8 marzo-30 giugno 2020 per cittadini e imprese. La misura viene attuata in applicazione dell’ordinanza del Presidente della Provincia Arno Kompatscher dello scorso 26 marzo per la gestione economica dell’emergenza Coronavirus, che prevede la sospensione delle scadenze relative al pagamento di tributi e tariffe municipali.

Le fatture dei vari servizi verranno emesse regolarmente, con indicazione della scadenza al 1° luglio 2020. Le fatture emesse dopo il 26 marzo riportano già la nuova data di scadenza del 1° luglio.  Anche per le fatture emesse prima del 26 marzo, che riportano una data di scadenza precedente (8 marzo-30 giugno 2020), vale comunque la nuova scadenza e devono essere pagate entro il 1° luglio 2020.

Chi ha attivato il pagamento tramite addebito diretto SEPA da conto corrente bancario non dovrà fare nulla; SEAB inoltrerà automaticamente alla banca gli ordini di pagamento con la nuova data di scadenza del 1° luglio. Per pagamenti delle fatture effettuati nel periodo compreso tra l’8 e il 27 marzo, come indicato dal decreto del Presidente della Giunta Provinciale, non è previsto il rimborso di quanto già versato.

Consegna delle fatture cartacee

Inizio aprile saranno distribuite le fatture cartacee della tariffa acqua, con tutte le misure precauzionali necessarie per contrastare la diffusione del coronavirus; tuttavia, considerata l’emergenza, è possibile che si verifichino dei mancati recapiti. Per questo SEAB consiglia ai cittadini la registrazione sul portale clienti https://seab.e-bz.it. Da qui è possibile consultare online le proprie bollette, disdire l’invio cartaceo e ricevere un’e-mail ogni volta che viene emessa una nuova fattura, da scaricare in formato PDF.

Le fatture ai clienti aziendali non vengono più inviate in forma cartacea bensì in formato .xml (fattura elettronica) attraverso il sistema di interscambio (SDI). Anche per imprese e PA si consiglia l’iscrizione al portale clienti sul quale è sempre disponibile una copia di cortesia della fattura in formato PDF.

Pagamento delle fatture

SEAB ricorda che è comunque possibile pagare le fatture in ogni momento entro il 1° luglio 2020 con le consuete modalità. Si consiglia ai clienti di utilizzare il più possibile pagamenti via internet, per non doversi spostare di casa. Anche bollettini freccia o postali si possono comodamente versare via home banking.

I collaboratori SEAB sono disponibili per ulteriori informazioni al numero di telefono 0471 541709 o tramite e-mail a info@seab.bz.it.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *