Cultura & Società Ultime Notizie

Come ripartire al tempo del Coronavirus

21 Aprile 2020

author:

Come ripartire al tempo del Coronavirus

Dialoghi Merano con il Prof. Donato Iacovone

Intervista del 17 aprile su facebook e youtube

Federico Guiglia incontra e intervista Donato Iacovone, presidente di Salini Impregilo e professore di materie economiche alla Cattolica e alla Bocconi di Milano e alla Luiss di Roma.

“Come ripartire al tempo del coronavirus”. È il tema col quale l’Accademia di studi italo-tedeschi di Merano ha ripreso il ciclo di interviste curate da Federico Guiglia, che stavolta ha incontrato in video-conferenza il professor Donato Iacovone, docente di materie economiche alla Cattolica e alla Bocconi di Milano e alla Luiss di Roma, e presidente di Salini Impregilo, il principale gruppo italiano nelle grandi costruzioni come il nuovo ponte di Genova con Fincantieri e su progetto donato alla sua città dall’architetto Renzo Piano.

Nell’intervista, che apre la “fase 2” per gli eventi dell’Accademia ripresi, per ora, via Internet, e che può perciò essere vista su Facebook (facebook.com/akademiamerano) e su YouTube (https://www.youtube.com/watch?v=5nQM3uOvoSs) dov’è già stata caricata, il professor Iacovone ha spiegato le differenze fra la pesante crisi economica che il Covid 19 sta provocando nel mondo e quelle altrettanto gravi e storicamente confrontabili: la grande depressione del 1929, la crisi energetica del 1973 e la grande recessione del 2008. “Ma questa del coronavirus è unica e del tutto diversa, perché somma alla tragedia dell’epidemia il danno economico”, ha sottolineato.

Il professore ha risposto su Mes ed eurobond, sul ruolo della Germania in Europa, sulle nere previsioni del Fondo monetario internazionale, sull’ipotesi di coinvolgere un fuoriclasse come Mario Draghi per il rilancio italiano. Ma ha detto la sua anche sulla proposta di titoli pubblici a lunghissima scadenza con rendimenti moderati, sicuri ed esentasse lanciata dall’ex ministro dell’Economia, Giulio Tremonti. Spiegando, poi, con quali iniziative si potrebbero assicurare occupazione, competitività e liquidità.

Secondo Iacovone, per la rinascita economica l’Italia deve puntare a investire molto nelle sue straordinarie risorse in tutti i settori della produzione, del commercio e della creatività. “Ma dobbiamo soprattutto elaborare già adesso, senza perdere un minuto di tempo, una strategia di rilancio, un “piano Italia” basato sul lavoro nella sicurezza e sulle novità offerte dalla tecnologia, anche quelle che abbiamo sperimentato in queste settimane di sacrificio per tutti”.     

  • Titolo: “Come ripartire al tempo del Coronavirus” – Federico Guiglia incontra e intervista Prof. Donato Iacovone
  • Organizzatore: Accademia di Merano, EUPHUR
  • Data: Intervista del 17/4/20
  • Lingua: italiano
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *