Cronaca Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano . Nuova direttrice al Centro Missionario Diocesano, avvicendamento in diocesi

18 Marzo 2020

author:

Bolzano . Nuova direttrice al Centro Missionario Diocesano, avvicendamento in diocesi

Con decorrenza 1° settembre 2020 il vescovo Ivo Muser ha disposto una serie di avvicendamenti in Diocesi. Già dal 1° aprile, invece, ci sarà una nuova direttrice alla guida del Centro missionario diocesano.
Di seguito l’elenco delle nomine.
Irene Obexer Fortin viene nominata Direttrice del Centro missionario diocesano-Ufficio per la cooperazione missionaria tra le Chiese presso la Curia vescovile (già dal 1° aprile 2020).
Wolfang Penn, diacono permanente a Castelrotto e finora direttore del Centro missionario diocesano, viene esonerato dall’incarico e nominato responsabile per i progetti del Centro missionario diocesano-Ufficio per la cooperazione missionaria tra le Chiese (già dal 1° aprile 2020).
Florian Kerschbaumer, finora parroco di Castelrotto e Siusi, viene esonerato dagli incarichi e nominato responsabile dell’unità pastorale di Bressanone, parroco e decano di Bressanone nonché parroco di Millan e incaricato parrocchiale di Fortezza e Mezzaselva.
Albert Pixner, finora responsabile dell’unità pastorale di Bressanone, parroco e decano di Bressanone nonché parroco di Millan e incaricato parrocchiale di Fortezza e Mezzaselva e canonico della cattedrale di Bressanone, viene esonerato dagli incarichi e nominato responsabile dell’unità pastorale di Scena e parroco di Scena, incaricato parrocchiale di Verdines, Avelengo e Talle.
Harald Kössler, finora parroco di Maia Alta e incaricato per la pastorale in lingua tedesca a Sinigo, viene esonerato dagli incarichi e nominato parroco di Castelrotto e Siusi.
Johann Pamer, decano e responsabile dell’unità pastorale di Merano, parroco di San Nicolò e parroco in solidum di S. Maria Assunta, viene esonerato dall’incarico di parroco in solidum di S. Maria Assunta e in aggiunta nominato parroco di Maia Alta.
Massimiliano de Franceschi, parroco in solidum di S. Maria Assunta a Merano e incaricato per la pastorale universitaria a Bolzano, assume la guida come parroco unico della parrocchia S. Maria Assunta a Merano.
Hermann Senoner, finora responsabile dell’unità pastorale di Scena e parroco di Scena, Verdines, Avelengo e Talle, viene esonerato dagli incarichi e nominato collaboratore pastorale a Plaus nonché assistente spirituale dell’Associazione diocesana dei sacristi.
Albert Ebner, cappellano allo “Jesuheim“ di Cornaiano, viene nominato in aggiunta assistente spirituale dell’Associazione diocesana delle perpetue.
Werner Mair, finora parroco di Monguelfo e incaricato parrocchiale di S. Maddalena di Casies, S. Martino di Casies e Colle di Casies, viene esonerato dagli incarichi e nominato parroco di Sluderno e incaricato parrocchiale di Glorenza, Mazia e Tubre.
Paul Schwienbacher, finora parroco di Sluderno, Glorenza e Mazia e amministratore parrocchiale a Tubre, viene esonerato dagli incarichi e nominato parroco di Monguelfo, e incaricato parrocchiale di S. Maddalena di Casies, S. Martino di Casies, Colle di Casies e Tesido.
Johann Oberhammer, parroco di Tesido, viene esonerato dall‘incarico.
Paolo Crescini, finora parroco di Salorno e Pochi, viene esonerato dagli incarichi e nominato parroco in solidum a San Giovanni Bosco/Bolzano e a Regina Pacis/Bolzano nonché incaricato per la pastorale in lingua tedesca a Cristo Re/Bolzano.
Siegfried Pfitscher, finora parroco di Proves, Lauregno, San Felice e Senale, viene esonerato dall’incarico di parroco a San Felice e Senale e in aggiunta nominato incaricato parrocchiale di S. Geltrude, S. Nicolò e S. Valpurga in val d‘Ultimo.
Tumaini Venant Ngonyani, amministratore parrocchiale di Tesimo, in aggiunta viene nominato amministratore parrocchiale di San Felice e Senale.
Franz Kollmann, finora parroco di S. Valpurga d’Ultimo, viene esonerato dall’incarico e nominato collaboratore pastorale a S. Valpurga, San Nicolò e S. Geltrude in val d’Ultimo
Christoph Waldner OT, finora collaboratore pastorale a Settequerce, viene nominato parroco della stessa parrocchia.
Arnold Wieland OT, finora parroco di Settequerce, viene esonerato dall’incarico e nominato collaboratore pastorale nella stessa parrocchia.
Giampietro Crespiatico, diacono permanente nella parrocchia Madre Teresa di Calcutta a Bolzano (Firmiansi trasferisce nella parrocchia S. Maria Assunta a Merano.

In foto, il vescovo Ivo Muser

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *