Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Maltrattamento familiare, straniero accompagnato al CPR di Gorizia

14 Marzo 2020

author:

Bolzano. Maltrattamento familiare, straniero accompagnato al CPR di Gorizia

Ieri gli Agenti della Questura di Bolzano hanno accompagnato presso il C.P.R. di Gorizia di un cittadino marocchino di 26 anni, irregolare sul territorio nazionale.
Il giovane era stato appena scarcerato dalla Casa Circondariale di Bolzano dopo aver scontato una condanna definitiva per maltrattamenti in famiglia avvenuti tra il 2017 e il 2018 nel capoluogo bolzanino ai danni dei componenti del nucleo familiare. Come riferito dalla Questura, lo straniero vanta anche altri precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti e un ammonimento del Questore per aver importunato una giovane in passato.
Alla luce della pericolosità dell’uomo e vista la mancanza del titolo di soggiorno, i poliziotti lo hanno accompagnato presso il Centro di Permanenza e Rimpatrio di Gorizia, dove attenderà il completamento delle procedure di rimpatrio in Marocco.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *