Cronaca Politica Ultime Notizie

Bolzano.”I violenti se ne vadano via di casa, non le donne”, Julia Unterberger (SVP)

25 Marzo 2020

author:

Bolzano.”I violenti se ne vadano via di casa, non le donne”, Julia Unterberger (SVP)

 “L’emergenza sanitaria non può in alcun modo far fare passi indietro nella lotta alla violenza contro le donne. Per questo ho diversi dubbi sulla circolare del Ministero dell’Interno che immagina per le vittime di violenza un ritorno alla stagione delle case rifugio.” Lo scrive in una nota la senatrice della SVP Julia Unterberger.
“Con la legge 154/2001 è stato introdotto l’allontanamento della casa familiare degli uomini violenti e il divieto di recarsi nei posti frequentati dalle vittime, una norma che serviva anche per ribadire il principio che chi è vittima non deve essere costretta a scappare, ma devono essere i violenti a dover andare via.”
Sappiamo tutti che oggi, con la coabitazione forzata, il problema della violenza sulla donne rischia di inasprirsi. Ma per affrontarlo non dobbiamo tornare indietro di vent’anni. Dobbiamo incoraggiare le donne a sporgere denuncia, a rivolgersi ai loro avvocati, a chiedere fino in fondo quelle tutele che sono state introdotte con la legge del 2001 e con successivi interventi normativi, tra cui la possibilità di controllare gli spostamenti dei violenti attraverso il braccialetto elettronico, come previsto dalla legge 132/2018 – argomenta la senatrice.
Semmai – prosegue la senatrice della SVP – strutture di accoglienza e di recupero psicologico dovrebbero essere predisposte per i violenti. Il mio augurio quindi è che si lavori su questo fronte. A lasciare le loro cose devono essere i violenti, come la legge impone, come è giusto che sia.”

Foto, Julia Unterberger

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *