Cultura & Società Ultime Notizie

19 marzo: Angelus e Rosario con il vescovo, una candela alla finestra

17 Marzo 2020

author:

19 marzo: Angelus e Rosario con il vescovo, una candela alla finestra

Il 19 marzo, festa di san Giuseppe, il vescovo recita l’Angelus alle 12 nel duomo di Bolzano mentre alle 21, come da iniziativa della Conferenza episcopale italiana per tutte le Diocesi, è fissata la recita del Rosario e i fedeli sono invitati ad esporre una candela accesa alla finestra.

Anche giovedì 19 marzo, festa di san Giuseppe, tutte le campane della Diocesi suoneranno a mezzogiorno per la durata di 10 minuti. E sempre alle 12 nel duomo di Bolzano il vescovo Ivo Muser reciterà l’Angelus, che sarà trasmesso da Radio Sacra Famiglia-inBlu e in streaming video sulla pagina facebook di Radio Grüne Welle. Il vescovo affiderà la nostra terra al Sacro Cuore di Gesù e nella cappella delle grazie invocherà Maria per la sua intercessione e protezione in questo tempo difficile. “Invito tutti ad unirsi in questa preghiera: a livello personale, nelle famiglie e comunità“, sottolinea il vescovo.

Rosario alle 21 e candele alle finestre

Sempre giovedì 19 marzo alle 21, come in tutte le diocesi su iniziativa della Conferenza episcopale italiana, il vescovo Muser reciterà il Rosario (in diretta sulle emittenti diocesane Radio Sacra Famiglia-inBlu e Radio Grüne Welle). Tutti sono invitati ad esporre una candela accesa alla finestra di casa, come segno di speranza prepasquale.

Di san Giuseppe i Vangeli non ci dicono praticamente nulla, osserva il vescovo: “Alla sua figura corrisponde la frase che ci viene tramandata dai primi tempi della Chiesa: è meglio rimanere in silenzio ed essere, che dire e non essere. Giuseppe è un uomo dei fatti. Non manca mai, là dove c’è bisogno di lui, proprio di lui. Per questo a Giuseppe Dio affida ciò che è più prezioso: il bambino e sua madre“, ricorda monsignor Muser affidando anche la nostra comunità a san Giuseppe custode della Santa Famiglia.

Foto, san Giuseppe.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *