Cronaca Ultime Notizie

Sh.asus incontra assessore provinciale Deeg: Migliorare la DURP

1 Febbraio 2020

author:

Sh.asus incontra assessore provinciale Deeg: Migliorare la DURP

Nei giorni scorsi si è svolto un incontro tra l’Associazione universitaria sudtirolese (sh.asus) e l’assessore provinciale Waltraud Deeg. Tema principiale dell’incontro è stata la DURP (dichiarazione unificata del reddito e del patrimonio). Dall’anno academico 2019/20 la DURP è necessaria per la richiesta delle borse di studio ordinarie della provincia di Bolzano e vale come base per il calcolo delle stesse. Per la sh.asus era importante evidenziare le difficoltà e le problematiche con le quali le studentesse / gli studenti si vedono confrontati nella richiesta della DURP: “Sappiamo di casi in cui (vari) patronati hanno fatto degli errori nella compilazione della DURP”, così il presidente della sh.asus Matthias von Wenzl. Si è consapevoli del fatto, che la recente introduzione della DURP porti con sé delle insicurezze, soprattutto nei primi anni, comunque viene sottolineato che le studentesse e gli studenti si debbano poter fidare di una consulenza corretta durante la compilazione della DURP. Nella maggior parte dei casi questo è il caso, ma sfortunatamente ogni errore è uno di troppo, perché alla fine è la studentessa /lo studente stessa/o che deve rispondere per le dichiarazioni errate.
L’assessore provinciale Waltraud Deeg ha ringraziato per lo scambio costruttivo e ha condiviso gli sforzi per elaborare ulteriori semplificazioni. “I patronati svolgono un lavoro importante per i cittadini. Tuttavia, poiché gli errori possono sempre accadere, varrebbe la pena considerare che i patronati potrebbero assicurarsi con un’assicurazione adeguata “, ha suggerito Deeg.
Von Wenzl aggiunge: “In determinate circostanze, un’assicurazione così specifica potrebbe essere utile. Ovviamente, è necessario raggiungere un accordo e dobbiamo verificare l’aspetto delle modalità in modo concreto, soprattutto da un punto di vista finanziario”. Infine è stato accordato di rimanere in contatto e di tenersi aggiornati reciprocamente sui nuovi sviluppi.

Foto, da sinistra Luca Critelli, Waltraud Deeg, Astrid Pichler e Matthias von Wenzl.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *