Sport Sport Ultime Notizie

Kristina Riis-Johannessen si aggiudica la combinata di Coppa Europa a Reinswald

21 Febbraio 2020

author:

Kristina Riis-Johannessen si aggiudica la combinata di Coppa Europa a Reinswald

Val Sarentino. Kristina Riis-Johannessen si è imposta sulle nevi della val Sarentino. Con due eccellenti prestazioni nel super-G in mattinata (3a) e nello slalom (2a) nel primo pomeriggio, l’atleta norvegese ha vinto la combinata. Sul secondo gradino del podio è salita l’austriaca Nadine Fest, mentre la slovena Ana Bucik si è classificata in terza posizione al termine delle due prove. Jole Galli, arrivata 22a, è stata la migliore Azzurra sulla pista “Schöneben” dell’area sciistica di Reinswald.

Arrivata terza nel super-G della mattina, Riis-Johannessen è stata capace di un’ottima rimonta nella prova di slalom (34”53), seconda soltanto alla tedesca Jessica Hilzinger (34”46). Soddisfatta della propria gara, Riis-Johannessen (1’49”28) è salita sul gradino più alto del podio dopo un quarto posto nel super-G di giovedì. “Sono molto soddisfatta, le condizioni erano ottimali e nello slalom la gara è stata perfetta, un po’meno nel super-G”, ha commentato l’atleta norvegese al termine della gara.

Al secondo posto si è classificata Nadine Fest (1’49”57). Dopo due vittorie nei super-G delle giornate precedenti, l’austriaca ha dominato anche nel super-G della mattinata, ma ha perso posizioni nello slalom (12a, 35”39). “Non mi sarei mai aspettata di riuscire a ripetere le prestazioni di Crans Montana. Le condizioni della pista erano ottime, gli organizzatori hanno fatto un ottimo lavoro”, ha dichiarato l’austriaca alla conclusione della Coppa Europa in Val Sarentino, da cui riparte al comando della classifica generale. Un sesto posto in super-G e un quinto nello slalom sono bastati ad Ana Bucik per raggiungere il terzo gradino del podio (1’49”85) e battere la tedesca Jessica Hilzinger, più veloce di tutte nello slalom (34”46).

Le azzurre sono lontanissime dal podio

La migliore tra le azzurre è stata la livignese Jole Galli, classificatasi ventiduesima (1’52”16). Oltre il trentesimo posto le altre azzurre, di cui 5 tra le migliori 50: Giulia Albano (35a, 1’53”49), la gardenese Teresa Runggaldier (43a, 1’54”64), Nadine Brunet (46a, 1’54”82) Vicky Bernardi (48a, 1’54”86) ed Heloise Edifizi. (49a, 1’54”87).

Dopo tre gare vicine alla perfezione, il bilancio degli organizzatori dello Ski Club Sarntal è positivo. “Negli scorsi tre giorni a Reinswald abbiamo avuto delle gare molto avvincenti. Desidero congratularmi con le vincitrici per i loro risultati e ringraziare in numerosi volontari, i nostri partner e naturalmente anche la società Reinswalder Bergbahnen AG, che ha preparato una pista da Coppa del mondo”, ha affermato al termine della manifestazione il presidente del comitato organizzatore Richard Moser.

Classifica combinata alpina – Coppa Europa femminile Reinswald

1. Kristina Riis-Johannessen, NOR, 1’49”28
2. Nadine Fest, AUT, 1’49”57
3. Ana Bucik, SLO, 1‘49“85
4. Jessica Hilzinger, GER, 1’50“15
5. Estelle Alphand, SWE, 1‘50“23
6.Marusa Ferk, SLO, 1’50”36
7. Rahel Kopp, SUI, 1‘50“48
8. Rosina Schneeberger, AUT, 1‘50“55
9. Maria Therese Tviberg, NOR, 1’50”58
10. Fabiana Dorigo, GER, 1’50”91

Foto, Riis Johannessen Kristina/c-Richard Kröss.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *