Sport Sport Ultime Notizie

Fest vince anche il secondo super-G della Coppa Europa Femminile a Reinswald

20 Febbraio 2020

author:

Fest vince anche il secondo super-G della Coppa Europa Femminile a Reinswald

Val Sarentino. Splendido bis di Nadine Fest sulle nevi della val Sarentino. Dopo aver vinto nella gara di mercoledì 19, l’austriaca si è imposta anche nel secondo super-G in programma sulla pista “Schöneben” del comprensorio sciistico di Reinswald. Fest ha avuto la meglio su Marusa Ferk e Julia Scheib, arrivate in seconda e terza posizione. La migliore tra le numerose Azzurre in gara è stata Monica Zanoner, diciassettesima davanti a Giulia Albano, classificatasi 18a.

Raggiante, come il sole che splendeva sulle piste del comprensorio sciistico di Reinswald, Nadine Fest è salita nuovamente sul gradino più alto del podio, dopo aver terminato la gara in 1’12”78, unica tra tutte le partecipanti a stare al di sotto di 1’13”. “Oggi è stato più facile, fin dalla partenza ho avuto le giuste sensazioni ed ero più rilassata. Ho sciato meglio, si vede anche dal tempo che ho fatto”, ha commentato Fest al termine della gara, poco prima di essere premiata dall’ex sindaco di Sarentino e ora consigliere della Provincia di Bolzano Franz Locher.

In seconda posizione si è classificata la slovena Marusa Ferk (1’13”38), scesa in pista per prima. “La gara è stata molto bella. Sono partita per prima e scendere per prima è sempre un’incognita. Ho fatto una buona ispezione prima della gara e anche la gara è stata molto buona Poi l’attesa è stata lunga: le condizioni qui in val Sarentino sono ottime per tutte le atlete e quindi ho dovuto aspettare fino alla fine per sapere come era andata e adesso sono molto soddisfatta”, ha osservato Ferk. Dopo essere arrivata per seconda nel super-G di mercoledì, giovedì l’austriaca Julia Scheib si è classificata terza in 1’13”78.

Un ex-aequo ai piedi del podio

Ai piedi del podio si sono classificate la norvegese Kristina Ris-Johannessen e l’austriaca Rosina Schneeberger: con un tempo di 1’13”91 entrambe le atlete sono arrivate quarte, precedendo Alice Robinson e Jasmina Suter, ex-aequo in sesta posizione (1’14”01). Entro le prime venti atlete si sono classificate anche due Azzurre, la fassana Monica Zanoner (17a, 1’14”50) e Giulia Albano (18a, 1’14”56). Tra le altoatesine in gara la migliore Azzurra è stata Elisa Schranzhofer (26a, 1’15”13). Appena davanti a Schranzhofer si è posizionata la prima tra le atlete più giovani, Amanda Salzgeber, che si è classificata in 25a posizione.

La Coppa Europa in val Sarentino proseguirà venerdì 21 febbraio con la seconda gara di stagione della combinata alpina: alle ore 9 le atlete si affronteranno in un super-G sulla pista Schöneben, a cui seguirà uno slalom, sempre sulla stessa pista, alle 12.45. Al termine della seconda prova, in prossimità del traguardo si svolgerà la premiazione con cui si concluderà la tappa sarentinese della Coppa Europa femminile. Come nei giorni precedenti, anche venerdì gli appassionati potranno sciare sulle piste di Reinswald.

Classifica super-G 2 – Coppa Europa femminile sci alpino Reinswald

1. Nadine Fest, AUT, 1’12“78
2. Marusa Ferk, SLO, 1’13”38
3. Julia Scheib, AUT, 1’13”78
4. Kristina Ris-Johannessen, NOR, 1’13”91
4. Rosina Schneeberger, AUT, 1’13”91
6.Alice Robinson, NZL, 1’14”01
6. Jasmina Suter, SUI, 1’14”01
8. Rahel Kopp, SUI, 1’14”02
9. Marte Berg Edseth, NOR, 1’14”29
10. Sara Hector, SWE, 1’14”31

Foto, Ferk Marusa/c-Richard Kröss.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *