Cronaca Ultime Notizie

Brennero. Ricercato in manette

14 Febbraio 2020

author:

Brennero. Ricercato in manette

Ieri mattina nel corso dei controlli di frontiera effettuati nella fascia ferroviaria, a bordo di un treno internazionale proveniente da Monaco e diretto a Bologna, il personale dell’Anticrimine del Commissariato di Polizia di Brennero ha rintracciato due cittadini albanesi irregolari che stavano tentando di passare inosservati chiudendosi all’interno delle apposite cabine da viaggio. Poiché i due erano sprovvisti di qualsiasi titolo di soggiorno valido per l’ingresso in area Schengen, sono stati immediatamente condotti al Commissariato del paese di confine per ulteriori accertamenti, dove gli Agenti tramite apposite banche dati hanno accertato l’identità dei due stranieri. Come verificato dalla Polizia, uno risulta essere coinvolto nel traffico di sostanze stupefacenti e favoreggiamento alla prostituzione, mentre il secondo, identificato come C. E., di anni 31, con altri nominativi “alias”, senza fissa dimora in Italia, ricercato per diversi reati commessi in Italia prima del 2013. Lo stesso deve espiare la pena totale di 4 anni, 6 mesi e 6 giorni di reclusione nonché corrispondere una multa di € 20.000.
Dopo la notifica dei provvedimenti il cittadino albanese è stato arrestato ed associato presso la Casa Circondariale di Bolzano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente mentre il secondo è stato consegnato alla Polizia Austriaca come Riammissione attiva.
È già il sesto arresto da inizio dell’anno di persone ricercate che, dopo aver abbandonato l’Italia per alcuni anni, cercano di rientrare.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *