Cronaca Ultime Notizie

“Persone e merci in movimento”, incontri di inizio anno 2020 alla Camera di commercio di Bolzano

10 Gennaio 2020

author:

“Persone e merci in movimento”, incontri di inizio anno 2020 alla Camera di commercio di Bolzano

La nona edizione degli incontri di inizio anno 2020 della Camera di commercio di Bolzano si svolgerà partendo dal motto “Persone e merci in movimento”. Nel corso di tre serate a Scena, Bolzano e Vandoies si incontreranno imprenditori e imprenditrici altoatesini e tutti gli interessati per salutare insieme il nuovo anno. Ieri si è tenuto il primo dei tre eventi presso l’Hotel Schenna Resort.
L’economia altoatesina deve affrontare grandi sfide. Le nuove tendenze nel settore turistico e il crescente desiderio di sostenibilità contribuiscono a un cambiamento delle abitudini di viaggio. Il trasporto pubblico locale nei centri urbani vive un periodo di transizione. La maggiore esigenza di mobilità insieme a una progressiva digitalizzazione pongono chi pianifica i trasporti di fronte a nuove sfide.
Il transito attraverso il Brennero, lo spostamento del traffico da gomma su rotaia così come una sicura accessibilità dei mercati rimangono i temi prioritari per i prossimi anni. Per questo motivo gli incontri di inizio anno della Camera di commercio di Bolzano nel 2020 si concentrano proprio su tali aspetti.
Nel corso di tre manifestazioni serali presso delle aziende altoatesine, si potrà assistere a discorsi di esperti ed esperte e gli operatori economici dell’Alto Adige avranno la possibilità di salutare insieme il nuovo anno 2020 e di scambiarsi idee. Ieri sera si è tenuto il primo incontro di inizio anno presso l’Hotel Schenna Resort sull’importanza del turismo per l’economia altoatesina.
“È importante garantire una raggiungibilità veloce dell’Alto Adige a livello nazionale e internazionale e assicurare collegamenti giornalieri migliori anche per gli spostamenti su lunga distanza. Inoltre, sono necessari nuovi concetti di traffico innovativi per il primo e ultimo miglio”, ha sottolineato il Presidente della Camera di commercio Michl Ebner.
Arno Kompatscher nel suo discorso ha rimarcato quanto segue: “Il turismo e la mobilità sono due settori importanti, in cui a livello di Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino abbiamo creato reti forti e di successo per migliorarne l’armonizzazione. Sono già stati intrapresi dei passi importanti e ne seguiranno altri ancora.”
Heidi Pflöstl Wörndle e Stefan Pföstl, membri delle famiglie proprietarie del Schenna Resort, hanno tenuto una presentazione sulla storia dell’Hotel Schenna Resort e sul turismo.
Il Prof. Thomas Bausch, Direttore del Centro di Competenza Turismo e Mobilità Brunico, è intervenuto sul tema “La mobilità nelle regioni turistiche – Nuove tecnologie e cambiamenti sociali”. Secondo Thomas Bausch è ovvio: “La mobilità è un presupposto del turismo. Questo vale sia per gli arrivi e le partenze che per la mobilità locale. Questa è ormai una componente essenziale dell’esperienza di viaggio.”
Il secondo evento sul tema città e trasporto merci è in programma per il 14 gennaio alle ore 18.00 presso la Cantina Bolzano. Il terzo e ultimo incontro si svolgerà il 15 gennaio presso l’azienda Rieper S.p.a. di Vandoies, dove si parlerà di transito alpino.

Foto, da sinistra a destra: Stefan Pföstl e Heidi Pflöstl Wörndle, membri delle famiglie proprietarie del Schenna Resort.  

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *