BGSpia Ultime Notizie

GIORNATA DELLA MEMORIA: “ABBIATE IL CORAGGIO DI FARE LA VOSTRA PARTE”

27 Gennaio 2020

author:

GIORNATA DELLA MEMORIA: “ABBIATE IL CORAGGIO DI FARE LA VOSTRA PARTE”

In occasione della Giornata della Memoria, il Presidente di Rothschild.cloud – Lorenzo Barzon – ha pubblicato la seguente lettera aperta.

“Puntualmente, anche questo 27 Gennaio ricorre la Giornata della Memoria. In questa particolare giornata, tutto il mondo si ferma a ricordare. Sul ricordo, si tende a voler dire tanto, forse troppo. Io mi voglio limitare ad esprimere un unico e sentito pensiero. Quando si pensa alla Shoah, si tende a ricordare tramite il numero di morti che il folle genocidio nazista ha prodotto. Stiamo sbagliando, stiamo tutt’oggi facendo ciò che era l’obbiettivo nazista: banalizzare, disumanizzare, rendere tutto una questione di semplici cifre. Quando parliamo di vittime dell’olocausto non parliamo di numeri; parliamo di singole persone, persone uniche. Persone alle quali è stata tolta la possibilità di vivere, bambini che sono stati privati della possibilità di crescere. Singole vite accomunate da uno stesso destino: lo sterminio. In questa che è la più grande tragedia dell’uomo, non potendo parlare singolarmente di tutte le storie delle vittime della Shoah, ho deciso di ricordare lui.

 

Una foto di Don Arrigo Beccari

 

Don Arrigo Beccari è stato insignito come Giusto tra le Nazioni allo Yad Vashem di Gerusalemme. (Piccola parentesi – proprio il museo più importante sulla Shoah, lo Yad Vashem di Gerusalemme che ho visitato, ha come obbiettivo del percorso espositivo quello di istruire il visitatore a ricordare non i numeri, bensì le persone e le loro singole storie.)  Questo parroco permise, grazie al suo coraggio, di nascondere e quindi salvare a Villa Emma un centinaio di bimbi ebrei. Lui fece la sua parte, coraggiosamente, rischiando la vita. Diede per ciò che poteva, per ciò che era nelle sue capacità, un contributo alla lotta al nazismo, al salvataggio degli ebrei.

Ed è proprio questo l’appello che voglio fare in primo a me stesso e poi a voi: abbiate il coraggio di fare la vostra parte, sempre. Nessuno ci chiede di essere eroi. La storia però ci chiede di essere migliori di come siamo stati. Solo così, tragedie come quella passata, non correranno il rischio di ripetersi. Siamo in un momento storico difficile, segnato da un antisemitismo crescente, in Europa e nel mondo. Non è certo questo il momento di abbassare la guardia, affinché semi di antisemitismo non corrano il rischio di crescere e proliferare. Buona giornata della Memoria a tutti, amiche e amici.”

Filosofo digitale, appassionato di comunicazione web&social.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *