Politica Ultime Notizie

Sinigo, la nuova scuola agibile in estate

11 Dicembre 2019

author:

Sinigo, la nuova scuola agibile in estate

A maggio di quest’anno si era svolta la cerimonia per il completamwento del grezzo, nel frattempo i lavori sono proseguiti a spron battuto. Se non si verificheranno inconvenienti, l’edificio sarà pronto per l’inizio dell’anno scolastico 2020/2021.

“Con le ditte incaricate – ha spiegato l’assessore Stefan Frötscher – abbiamo aggiornato il cronoprogramma. Entro metà febbraio verranno ultimati tutti i lavori edili. A seguire, nel periodo fra metà febbraio e metà giugno, verranno forniti e allestiti gli arredi. Ancora nel mese di giugno verrà poi effettuato il collaudo dell’opera, cosicché nei mesi estivi la scuola elementare in lingua tedesca di via Damiano Chiesa e quella in lingua italiana di via Nazionale potranno essere trasferite nel nuovo stabile di via Piedimonte”, ha chiarito l’assessore Stefan Frötscher.
“La realizzazione della nuova scuola elementare a Sinigo è uno degli investimenti più importanti effettuati nel settore dell’edilizia scolastica nel corso di questa consiliatura. Si tratta di un’opera che ha anche un forte valore anche simbolico, perché ospiterà, in un unico edificio, cinque classi di lingua tedesca e otto di lingua italiana – con una biblioteca, una palestra e una mensa in comune. Questa struttura interetnica sarà un modello per il futuro. Siamo lieti, assieme alla popolazione di Sinigo, che i lavori si stiano avviando alla loro conclusione”, ha ribadito il vicesindaco Andrea Rossi.

Il progetto è stato elaborato dall’architetto Wolfgang Simmerle e dagli ingegneri Paul Psenner, Bernhard Psenner e Antonio Sepp. I lavori sono stati appaltati alle ditte Carron Bau GmbH di Varna e Wolf Fenster AG di Naz-Sciaves.
La spesa complessiva è di 7,4 milioni di euro.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *