Politica Ultime Notizie

Ora è il turno dei privati!

5 Dicembre 2019

author:

Ora è il turno dei privati!

Dopo lunghe trattative, è stato raggiunto un accordo sul contratto collettivo interdipartimentale nel settore pubblico. Il Team K chiede ora aumenti retributivi anche nel settore privato.

È stato dunque firmato il contratto collettivo interdipartimentale per il settore pubblico. Anche se il peso degli aumenti sono stati scaricati sulle case di riposo, di cura e sui comuni – e quindi si presume direttamente sui cittadini e cittadine – si può comunque essere soddisfatti dei risultati raggiunti.
“Ora dobbiamo discutere di retribuzioni più elevate e migliori condizioni di lavoro anche nel settore privato”, chiede Maria Elisabeth Rieder del Team K. Il bilancio provinciale 2020 prevede ancora riduzioni Irap per le aziende, ma non c’è un chiaro vincolo a trasferirle sugli stipendi dei dipendenti. Già in estate le parti sociali hanno sottolineato questa necessità.
Inoltre, da anni si promette di ridurre le penalizzazioni dei lavoratori del settore privato per quanto riguarda la maternità facoltativa e le aspettative. Questi diritti vanno adeguati al livello di quanto previsto per i dipendenti pubblici. Il Team K ha quindi presentato un ordine del giorno alla legge finanziaria: “L’amministrazione provinciale dovrebbe prevedere un fondo per le donne del settore privato che – almeno per quanto riguarda i contributi sociali e previdenziali – offre loro le stesse possibilità di congedo parentale e di aspettativa delle donne del settore pubblico”, spiega Maria Elisabeth Rieder. È importante che sia il settore pubblico che gli imprenditori si assumano le loro responsabilità e compiano passi in questa direzione.

Foto, Maria Elisabeth Rieder.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *