Cultura & Società Ultime Notizie

Lo straordinario talento di ALEXANDER SAHATCI

22 Dicembre 2019

author:

Lo straordinario talento di ALEXANDER SAHATCI

AMI per il 250° anniversario mozartiano
ALEXANDER SAHATCI, tredicenne pianista formidabile

di Marvi Zanoni  

È un vero straordinario talento, ALEXANDER SAHATCI.
Nato in una famiglia di musicisti, ha iniziato a suonare a soli tre anni e mezzo. Da qualche anno ha trovato nel M° Leonid Margarius il suo punto di riferimento e, con i suoi tredici anni appena compiuti, si appresta a diventare un fenomeno planetario. Il suo modo di suonare non ha nulla di infantile, ma è raramente armonioso, autentico e concentrato.
Scelto dall’Associazione Mozart Italia per festeggiare il 250° anniversario dal primo concerto “italiano” di Mozart, allo Zandonai d Rovereto il ragazzo prodigio ha eseguito il Concerto per pianoforte e orchestra KV 491 di Mozart.
Magistrale la sua esecuzione: elegante, ricca di nuances, matura. Anzi commovente, nella passione e nella precisione con le quali ha dato voce al capolavoro mozartiano! Dolcissima e affascinante, infine, nel bis: il Notturno in do # minore di Chopin.
Ottima anche L’ORCHESTRA DA PONTE, magistralmente diretta dal M° ROBERTO ZARPELLON.
L’ensemble veneto non solo ha saputo dialogare con stile e con equilibrio con l’enfant prodige Sahatci, ma ha saputo anche regalarci la vivacità, la leggerezza, la giocosità mozartiane dell’Ouverture KV 384 e della Sinfonia “Haffner” KV 385.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *