Cronaca Ultime Notizie

Carabinieri di Bolzano identificano e denunciano autore rapina impropria commessa ad inizio mese

17 Dicembre 2019

author:

Carabinieri di Bolzano identificano e denunciano autore rapina impropria commessa ad inizio mese

I Carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Radiomobile di Bolzano, dopo una meticolosa e complessa attività d’indagine, sono riusciti a mettere insieme tutti i pezzi di un puzzle per riuscire così ad identificare l’autore di una rapina impropria, un 18enne di Bolzano noto alle forze dell’ordine e con precedenti specifici, che all’inizio del mese ha colpito in un esercizio pubblico nella zona via Torino / via Milano.
La ricostruzione dei Carabinieri ha tolto ogni dubbio in merito a come si sono svolti i fatti, con protagonista il 18enne che nel giro di una manciata di minuti e con fredda determinazione, si è portato a casa un bottino di un centinaio di euro, nonostante sia stato sorpreso dal proprietario del negozio “con le mani nel sacco”.
È infatti verso l’orario di chiusura del negozio che il giovane è entrato nell’esercizio pubblico, in compagnia di un ragazzo più giovane, attardandosi in mezzo agli scaffali della merce esposta per la vendita, per poter così occultare sotto alla giacca a vento, diversi capi di vestiario ed oggetti.
Il titolare, insospettito dall’atteggiamento dei due, e da alcuni movimenti notati dalle telecamere di videosorveglianza, è andato ad accertarsi di persona su cosa stava accadendo, di fatto sorprendendo l’uomo nell’atto di rubare.
Vistosi scoperto il giovane ha scaraventando a terra il proprietario ed è fuggito assieme al suo complice.
Le indagini dei Carabinieri, partite dalla descrizione dell’uomo e del suo accompagnatore fornita dal titolare del negozio, (che fortunatamente nella caduta ha riportato solo delle lievi contusioni ed ecchimosi) sono proseguite con l’acquisizione e soprattutto con l’analisi dei filmati di videosorveglianza sia del negozio, sia degli altri esercizi pubblici o attività presenti nella zona.
Il lavoro è durato sino allo scorso fine settimana, quando i militari dell’Arma sono riusciti ad identificare in maniera certa i due personaggi entrati in negozio, denunciando il 18enne alla Procura della Repubblica di Bolzano per rapina impropria, e segnalando al Tribunale dei Minorenni del capoluogo l’accompagnatore.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *