Cronaca Ultime Notizie

A Bolzano un arresto e due denunce nelle ultime ore

28 Dicembre 2019

author:

A Bolzano un arresto e due denunce nelle ultime ore

Intenso il lavoro per i Carabinieri di Bolzano tra Natale e Santo Stefano. In città, nella centrale piazza Walther, nel corso di una servizio di vigilanza ai mercatini del capoluogo, hanno individuato un albanese di trent’anni, non residente in provincia e senza lavoro, che anziché essere in galera, si aggirava tra le casette del caratteristico mercatino natalizio. A suo carico era stato emesso un ordine di carcerazione circa un mese fa dal tribunale di Ravenna per una condanna riguardante reati contro il patrimonio. L’albanese che dovrà scontare un anno e otto mesi di reclusione,  è stato accompagnato al carcere di via Dante.
Nel corso dei controlli al mercato, è stato fermato e perquisito un giovane diciannovenne proveniente da un comune limitrofo dell’Alto Adige, che portava con sé un pugnale c.d. butterfly o farfalla (nome esatto balisong filippino). L’arma gli è stata sequestrata e il giovane è stato denunciato per porto abusivo di armi.
Ancora a Bolzano, la notte di Natale, presso una sala bingo, un tunisino di trentadue anni, disoccupato e senza fissa dimora, è stato denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. L’uomo dapprima ha minacciato gli avventori del locale, i quali hanno chiamato il 112. All’arrivo dei militari della radiomobile ha tentato di aggredirli ma è stato bloccato e accompagnato in caserma dove è stato denunciato.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *