Cultura & Società Ultime Notizie

Torna viva la memoria della città di Rovereto

18 Novembre 2019

author:

Torna viva la memoria della città di Rovereto

Inedite fotografie e immagini filmate, tornano disponibili e fruibili con il progetto RAM (Rovereto Archivi Memoria).  

Due incontri pubblici, il 20 e 27 novembre, ma soprattutto un sito web per riscoprire la Rovereto di un tempo e presentare al pubblico il progetto che riporta viva la “memoria della città della quercia” attraverso fotografie e immagini filmate amatoriali.
Il progetto RAM (Rovereto Archivi Memoria), promosso dalla Fondazione Museo Civico di Rovereto con il Laboratorio di Storia di Rovereto, con il contributo della Fondazione Caritro, e in collaborazione con la Biblioteca Civica di Rovereto, il Nuovo Cineforum di Rovereto e la Società del Museo Civico, è semplice nell’idea, ma molto ambizioso: gioca nel nome utilizzando lo stesso notissimo acronimo della memoria operativa dei PC, ed è proprio una “memoria digitale” che è riuscito a creare, facilmente consultabile anche a distanza attraverso un sito internet dedicato, di immagini storiche – foto e filmati – che raccontano la città di Rovereto, e ricostruiscono – attraverso l’immagine – l’ambiente storico, culturale e sociale della città.

Nel sito http://www.fondazionemcr.it/ram, anche grazie a percorsi guidati sulla Rovereto scomparsa, sulla storia del Museo e via via su molti altri temi, come costumi, società e personaggi, ciascuno potrà ritrovare la Rovereto di una volta, ma anche le sue trasformazioni nel corso del tempo. Alla base del progetto, la tutela e la promozione del patrimonio foto-cinematografico locale perseguite con l’ausilio delle nuove tecnologie, facendo dialogare e incontrare nello stesso luogo virtuale patrimoni fisicamente lontani tra loro e appartenenti a enti diversi. Sul sito internet sarà disponibile una cospicua parte del materiale documentario posseduto dalle due istituzioni.
Due gli incontri pubblici, uno dedicato alle fotografie e l’altro ai filmati, entrambi a ingresso gratuito presso la Sala Convegni F. Zeni della Fondazione Museo Civico di Rovereto, in Borgo Santa Caterina, 41

Mercoledì 20 novembre, ore 18
RACCONTARE LA CITTA’ ATTRAVERSO LE IMMAGINI
Presentazione dell’archivio digitale fotografico sulla città di Rovereto
Riccardo Baroni, Fondazione Museo Civico di Rovereto
Tana Vaclavikova, Laboratorio di storia di Rovereto
Eleonora Zen, Fondazione Museo Civico di Rovereto

Mercoledì 27 novembre, ore 18
8 MM DI STORIA. ROVERETO E I ROVERETANI NEL CINEMA AMATORIALE
Bilancio per fotogrammi di una ricerca in corso
Diego Leoni, Laboratorio di storia di Rovereto
Matteo Zadra, Nuovo Cineforum Rovereto

Il castello con la torre dell’orologio e, in seguito con posizionata la Maria Dolens, il Corso Rosmini nella seconda metà dell’ottocento, piazza Rosmini prima del 1886, con il monumento ad Antonio Rosmini sostituito poi nel 1895 dalla fontana che ancora si vede oggi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *