Cultura & Società Ultime Notizie

“SPAZZATOUR”, il progetto di raccolta rifiuti a Merano 2000

20 Novembre 2019

author:

“SPAZZATOUR”, il progetto di raccolta rifiuti a Merano 2000

Lo scorso 3 novembre la Merano 2000 Funivie Spa ha potuto concludere una positiva stagione estiva.  

Domenica 3 novembre sono stati chiusi gli impianti a Merano 2000 e ora si lavora per preparare il comprensorio per la stagione invernale alle porte.
In questa stagione estiva le condizioni meteo non sono state sempre favorevoli. L’abbondante neve di marzo è rimasta a lungo su sentieri e nell’area bambini e il maltempo ha segnato tutto il mese di maggio; ciò ha reso difficile l’inizio della stagione estiva.
Il tutto è stato però compensato da un giugno molto soleggiato, che ha permesso a un gran numero di bambini di provare il nuovo percorso di palline in legno nell’Outdoor Kids Camp.
I mesi di luglio, agosto e settembre hanno riportato diversi giorni piovosi, però i passaggi agli impianti non sono calati.
In ottobre, grazie alle temperature miti, è stato possibile godersi molti giorni di sole e una limpida vista sulle montagne circostanti.
Retrospettivamente la stagione estiva ha un bilancio positivo e le cifre dell’anno passato sono state nuovamente confermate.

Sulla riuscita della stagione estiva hanno influito anche le attrazioni di Merano 2000, come l’Alpin Bob con 67.000 corse e la via ferrata “Heini Holzer” con 7.500 passaggi. L’area bambini “Outdoor Kids Camp” è stata la calamita per eccellenza per famiglie e specialmente la nuova “Rolling Ball” ha fatto colpo su piccoli e grandi.

La presidente Sonja Pircher è molto contenta delle cifre raggiunte per questa stagione conclusa: “Il comprensorio escursionistico Merano 2000 è una destinazione popolare e ci impegniamo costantemente per lo sviluppo di sempre nuove offerte e per accrescere l’attrattività della nostra area escursionistica. Le statistiche ci confermano che siamo sulla giusta strada”.

“ROLLING BALL”
Il nuovo percorso di palline in legno nell’Outdoor Kids Camp di Merano 2000

Alla stazione a monte della Funivia, da giugno fino a fine settembre, si può accedere all’Outdoor Kids Camp, un’area giochi, dove i bambini possono sbizzarrirsi all’aperto e allenare forza, velocità, destrezza, equilibrio sulla slackline, agilità su una piccola parete d’arrampicata e saltare sui trampolini.
La nuova “Rolling Ball”, un percorso di legno su cui le sfere sfrecciano tra gli ostacoli, canali, imbuti, coinvolgendo i bambini in una corsa di palline che svela il vincitore solo all’arrivo.

“SPAZZATOUR”
Il progetto di raccolta rifiuti a Merano 2000

La Funivie Merano 2000 Spa e l’Associazione Turistica Avelengo Verano Merano 2000 si impegnano ogni anno, soprattutto dopo lo scioglimento della neve, a garantire una montagna pulita e sentieri escursionistici ben curati. L’area, però, è così ampia che è necessario un aiuto supplementare.

Così è nato il nuovo progetto “SpazzaTour” – una settimana di camminate a Merano 2000 in cui i giovani dell’associazione Jugenddienst Bozen Land (Servizio Giovani Bolzano e dintorni) raccoglieranno tutti i rifiuti lasciati dagli escursionisti.
Il progetto è stato avviato e finanziato dalla Funivie Merano 2000 Spa e l’Associazione Turistica Avelengo-Verano-Merano 2000 e ha lo scopo di ripulire la montagna e di sensibilizzare la tematica delicata.

Da lunedì 8 luglio a venerdì 12 luglio i giovani dell’associazione Jugenddienst Bozen Land (Servizio Giovani Bolzano e dintorni) sono andati a caccia di rifiuti e soprattutto di sacchettini per gli escrementi dei cani che vengono lasciati lungo i sentieri e nei boschi dell’altipiano…oltre a questo, sono stai trovati rifiuti di plastica, fazzoletti, coperchi di bottiglie, bucce di banana e filtri di sigarette. I seguenti numeri delle ultime settimane mostrano la grandezza di questo problema e progetto:
50 giovani
500 KM camminati
200 KG di spazzatura
50 sacchetti pieni di sporcizia
300 fazzoletti
80 sacchettini per gli escrementi di cane

Nuovo sito web per merano 2000

Negli ultimi mesi c’è stato un grande impegno nel creare un nuovo sito web per Merano 2000. I presupposti del progetto erano una comunicazione delle informazioni in modo chiaro, visibile, e facile da usare, come anche la possibilità di rispondere alle domande degli ospiti e presentare al meglio le nuove foto e i video, sviluppati negli ultimi shooting fotografici.
Sul nuovo sito web si dà molta importanza allo story telling e alle esperienze fatte dagli ospiti di Merano 2000. Testi emotivi, recensioni dei clienti, foto dei social media associate a diverse funzioni e filtri, facilitano l’organizzazione di una gita a Merano 2000 e motivano a nuove attività.
Il sito dispone inoltre della funzione FAQ, nella quale viene data risposta alle domande più frequenti poste dagli ospiti alle casse e per telefono.
Anteprima della stagione invernale 2019/2020

Dopo cinque settimane di lavori di revisione e manutenzione, Merano 2000 riaprirà le porte per la stagione invernale in data sabato 7 dicembre. Questo inverno gli impianti e le piste rimarranno aperti fino al 22 marzo.

PREVENDITA:
Fino al 1° dicembre è possibile acquistare lo skipass dell’Ortler Skiarena e il nuovo abbonamento per escursionisti per Merano 2000 al prezzo di prevendita.
Il nuovo abbonamento invernale per escursionisti comprende 1 andata e ritorno al giorno con la Funivia, la Cabinovia Falzeben e la seggiovia Piffing ed è acquistabile ai seguenti prezzi:
• Adulti: 99,00 €
• Senior: 89,00 €
• Junior: 81,00 €

• Famiglia: 1 adulto con bambini: 129,00 €
Il prezzo famiglia è fisso e non varia in base al numero dei figli. Prezzo valido solo per famiglie con figli tra 8 e 18 anni. Al momento dell’acquisto è necessario presentare lo stato di famiglia.

CAPODANNO:
Durante la notte di San Silvestro gli impianti, le piste da sci e da slittino rimangono chiusi. Diversi rifugi offrono per l’occasione un menù speciale e invitano a passare insieme un Capodanno all’insegna della semplicità e della buona compagnia per dare il benvenuto al nuovo anno.
I rifugi aperti:
• Hotel Falzeben
• Josef Mountain Resort
• Rifugio Zuegg
• Rifugio Parete Rossa
• Rifugio Meraner
• Rifugio Kuhleiten

I rifugi sono raggiungibili a piedi sul percorso per escursioni.

SCI ALPINISMO
Il percorso di scialpinismo di Merano 2000 che parte da Falzeben lungo il sentiero pedonale, passa dietro al Rifugio Parete Rossa e vicino alla chiesetta di S. Osvaldo fino ad arrivare al Rifugio Kuhleiten è accessibile negli orari di apertura del comprensorio (9-17).

Il rifugio Kuhleiten apre nel periodo natalizio quotidianamente, dopodiché accoglie i suoi ospiti da giovedì a domenica.
Salire con le pelli di notte è permesso giovedì e venerdì sera dalle ore 17.30 alle 23.00.
Da considerare sono le regole che sono scritte alla stazione a valle e sul so web.

RIFUGIO MERANER: Riapertura con una nuova gestione: dal 4 novembre la famiglia Iacono è la nuova affittuaria.

EVENTI E GRANDI CORSE:

14.12.2019 Kids Snow Day
11.01.2020 Gara dei Vigili del Fuoco
11.01.2020 Night Race
18.01.2020 Sabato Super Samstag
02.02.2020 Estrazione dell’Ortler Skiarena
08.02.2020 Südtirol Cup Masters
15.02.2020 Burggräfler Meisterschaft
25.02.2020 Night-Skikjöring
08.03.2020 Gara di Cordata
14.03.2020 Dörflrennen
14-22.03.20 Gusto on Snow – settimana dedicata allo Schmarren

www.merano2000.com/inverno/eventi .html

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *