Cultura & Società Ultime Notizie

S…comunicando, tre giorni di mala-comunicazione a Bolzano

15 Novembre 2019

author:

S…comunicando, tre giorni di mala-comunicazione a Bolzano

Dal 14 al 16 novembre a Bolzano arriva lo “S…comunicando – Communication Forum 2019”, prima edizione di una manifestazione proposta da Upad insieme a numerosi partner locali di rilievo. Grande ospite di questa edizione sarà il personaggio televisivo Michele Mirabella, che sarà protagonista della serata del 15 novembre al Teatro Cristallo.

”S…comunicando” vuole essere un’occasione per coinvolgere il pubblico e farlo riflettere sull’importanza della comunicazione nella vita di ogni giorno e sullo stretto legame che intercorre tra essa e tutti gli ambiti della nostra vita: culturale, sociale, politico ecc.
”La comunicazione è essenziale” afferma il prof. Lucio Lucchin, presidente della Federazione Culturale «Gaetano Gambara» Upad “Può essere irruenta nelle sue tecniche, talvolta può mancare l’obiettivo oppure essere completamente assente. Una società sempre più complessa e problematica porta ad un’ evoluzione caotica. Le prospettive possono risultare inquietanti e l’informazione è sempre meno esauriente in termine di contenuti. Il paradosso emergente è che a fronte di un bombardamento d’informazioni e di una scienza e tecnologia necessariamente «non democratiche», aumenta il livello d’ignoranza, anche nelle giovani generazioni, nonchè la percezione del diritto ad esprimere sempre e comunque le proprie opinioni. La comunicazione è un mezzo, non un fine e riflette ciò che in realtà siamo. Urge recuperare il tempo della riflessione per stabilizzare nuovi equilibri in grado di conciliare biologia, psiche, ricerca e tecnologia…per un futuro sereno.”

Principale partner di “S…comunicando” sarà unibz e proprio per questo motivo l’apertura della tre giorni si terrà giovedì 14 novembre alle ore 18, presso il fablab della Libera Università di Bozen/Bolzano in via Rosmini. In questa sede sarà stampato “live” in tre dimensioni il nuovo logo simbolo della manifestazione, realizzato appositamente dall’università. L’evento vedrà l’intervento di alcuni professori, che offriranno alcuni elementi critici e di approfondimento sulla mala-comunicazione usando varie discipline – fra cui diritto, scienza della politica, economia, antropologia e informatica – e incentrandosi sulla comunicazione multietnica.
Dopo una breve visita allo spazio di via Rosmini ci sarà il saluto iniziale del rettore Paolo Lugli a cui seguiranno gli interventi della prorettrice alla didattica Stefania Baroncelli, di Dorthy Zinn (professore associato di antropologia e direttore del corso di laurea in Scienze della Comunicazione e cultura), di Antonella De Angeli (professore ordinario di informatica) e di Federico Boffa (professore ordinario di economia applicata).
L’ingresso è libero e limitato a 50 persone. È possibile prenotarsi scrivendo a segreteria@upad.it oppure chiamando lo 0471 210 201.

BITZ unibz fablab è uno spazio di collaborazione e incontro, aperto alla città, ad una pluralità di persone, studenti delle facoltà unibz e delle scuole, privati cittadini, inventori, professionisti delle arti creative, artigiani e, infine, makers. BITZ è un spazio aperto in cui ognuno può fabbricare modelli e prototipi, attraverso tecnologie digitale e lavorazioni manuali, dal martello al laser cutter.
Il programma della manifestazione – 15.11.2019
Venerdì 15 novembre il Teatro Cristallo in via Dalmazia 30 a Bolzano sarà la location di uno speciale spettacolo che metterà al centro della scena il confronto tra la comunicazione moderna e quella passata.
Come funziona la comunicazione oggi? Che cosa si è perso rispetto al passato? Può una banana sostituire la cornetta telefonica?
Gli ospiti di un programma televisivo, un conduttore ed una stravagante regia. Tra reale e assurdo saranno queste le domande al centro dell’irriverente dialogo di “Showmunicando” che vedrà protagonista il conduttore televisivo Michele Mirabella coadiuvato dagli attori del gruppo comico altoatesino Cababoz, che firmeranno anche la regia della serata.

Lo spettacolo verrà introdotto da Paolo Mazzucato, RAI Alto Adige.
Anche in questo caso l’ingresso è libero ed è possibile prenotare il proprio posto numerato allo 0471 210201 o via mail segreteria@upad.it

Foto, M. Mirabella.

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *