Cultura & Società Ultime Notizie

Festa dell’Uva Merano – Tradizione in movimento

5 Ottobre 2019

author:

Festa dell’Uva Merano – Tradizione in movimento

18-20 ottobre 2019
Anteprima novità: masterclasses “Cultura del vino meranese”,
workshop di Jodel, premi a barba e baffi più belli

“Tradizione in movimento” da un paio d’anni è il leitmotiv che accompagna la Festa dell’Uva di Merano. Non è solo uno slogan: anche in questa edizione l’Azienda di Soggiorno innesta sull’evento più radicato nel tessuto meranese (risale al 1886) una serie di novità. Alcune iniziative rilanciano l’omaggio alla vendemmia e alle usanze tipiche, significato originario della manifestazione.

Vino e Jodel
Le masterclasses “Cultura del vino meranese” si aprono con il saluto del “WineHunter” Helmuth Köcher, patron del Merano WineFestival, per proseguire con la visita guidata alla scoperta del Kurhaus, il palazzo simbolo della città, di norma non accessibile al di fuori di manifestazioni. Infine la degustazione guidata dei vini della Cantina Merano nella Rotonda del Kurhaus. Le masterclasses si tengono sabato 19 ottobre alle 11 e alle 14 (Ticket euro 15,00 – è richiesta l’iscrizione all’ufficio informazioni dell’Azienda di Soggiorno).
Fra le tradizioni più riconosciute del territorio c’è lo Jodel, il canto tipico dell’area alpina di lingua tedesca caratterizzato dal passaggio improvviso dalla normale emissione della voce al falsetto, in una successione di combinazioni di vocali e consonanti, prive di significato. Domenica 20 ottobre sarà proposto un workshop al Kurhaus (ore10–12.30; euro 25,00; iscrizione obbligatoria presso Urania Meran, tel. 0473 230219) che si rivolge a chi desidera sperimentare e conoscere più da vicino questa forma di canto. Che sempre domenica 20 tornerà protagonista in una passeggiata (ore 16-18 ritrovo presso l’Azienda di Soggiorno in corso Libertà 45) a partecipazione gratuita: porterà in alcuni luoghi della città dove l’acustica è particolare e permette di giocare con i suoni.

Movember Charity Contest
“Grow a Mo, save a Bro” è lo slogan di Movember, la fondazione che finanzia ricerche innovative per la prevenzione della salute maschile. Presso le fontane di corso Libertà superiore, nella cornice di un’iniziativa di raccolta fondi in collaborazione con Birra FORST e Roland Hillebrand di Radio Südtirol 1, sabato 19 ottobre alle 17 un concorso premierà i baffi e la barba più bella. Per partecipare al concorso, organizzato dall’Azienda di Soggiorno, è necessario iscriversi entro il 18 ottobre: informazioni e modulo d’adesione sul sito www.meran.eu/mobro

Piccola guida
La Festa dell’Uva coinvolgerà il centro di Merano dal 18 al 20 ottobre. Le gustose specialità altoatesine, il buon vino, tanta musica tipica (in parte anche con interpretazioni “sperimentali”) e la diffusa allegria sono i tratti identitari della kermesse. La “tre giorni” culmina con il corteo domenicale di bande musicali e carri allegorici che partirà alle 14.15 da Porta Venosta.

Ulteriori informazioni: www.merano.eu/festadelluva

Foto/c-Azienda di Soggiorno/Karlheinz Sollbauer.  

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *