Sport Sport Ultime Notizie

Baggia non ha rivali alla Agefactor Run – Huber trionfa tra le donne

19 Ottobre 2019

author:

Baggia non ha rivali alla Agefactor Run – Huber trionfa tra le donne

Bronzolo. Alla Agefactor Run sembra poterci essere un solo vincitore: sabato pomeriggio Bruno Baggia ha vinto per la terza volta la popolare gara a Bronzolo, che è stata anche l’ultima della serie podistica Top7. L’ottantacinquenne di Cles ha addirittura migliorato il suo tempo rispetto all’anno scorso. Tra le donne si è aggiudicata la vittoria la meranese Angelica Huber. I più rapidi sul tracciato sono stati invece Hermann Achmüller e Natalie Andersag.

Il sole quest’anno non splendeva, ma le temperature attorno ai 15°C e un cielo nuvoloso ma senza pioggia hanno creato delle condizioni che non avrebbero potuto essere migliori per i partecipanti. Puntuale alle 15, lo sparo dello starter ha dato il via alle atlete e agli atleti che hanno affrontato il più velocemente possibile il percorso. I 10 chilometri in piano hanno portato i partecipanti da Bronzolo a Vadena e Laives e poi nuovamente a Bronzolo. Il più rapido di tutti è stato Hermann Achmüller. La leggenda del podismo altoatesino proveniente da Falzes, che ha alle spalle una stagione di successo, ha raggiunto il traguardo dopo 32.30 minuti. “I buoni risultati non vengono dall’approssimazione. Quest’anno mi sono allenato veramente molto e, di conseguenza, mi sento anche in forma”, ha messo agli atti Achmüller.

L’eccellente prestazione non è però bastata al 48enne pusterese per vincere a Bronzolo. Il tempo finale di Achmüller è stato moltiplicato per il cosiddetto Agefactor ed è quindi risultato di 29.22 minuti, addirittura migliore del suo tempo effettivo. Il suo risultato finale, però, è stato soltanto il terzo della giornata. La vittoria è andata ancora una volta, come nel 2017 e nel 2018, a Bruno Baggia, atleta 85enne di Cles. Il suo tempo Agefactor è stato di 27.29 minuti. Baggia ha percorso i 10 chilometri di distanza in 50.53 minuti effettivi, correndo in quasi un minuto e mezzo in meno dell’anno scorso. La seconda posizione è stata assegnata a Luciano Moser con un tempo Agefactor di 28.51 minuti. Il 66enne proveniente dal Trentino ha corso i 10 km in 37.28 minuti. Con Matteo Tanel, beniamino locale proprio di Bronzolo, ha partecipato il vincitore della Coppa del mondo di skiroll all’Agefactor Run.

Andersag è la più veloce, ma finisce ottava

Angelica Huber è invece la vincitrice tra le donne che hanno preso parte alla Agefactor Run di quest’anno. Con il calcolo del tempo finale in base all’età, la cinquantottenne meranese ha ottenuto un tempo di 35.31 minuti, avendo percorso la distanza in 42.51 minuti. Assieme a lei sono andate sul podio Rosa Pattis di Siusi e la trentina Paola Accalai.

La più veloce della giornata si è dovuta accontentare di un’ottava posizione. Ma Natalie Andersag si può consolare: la 27enne di Cardano, che il mese scorso ha vinto la Soltn-Maratonina di montagna, si è affermata sui 10 chilometri in 37.59,4 minuti.

Gli organizzatori tirano le somme con soddisfazione

A tutti gli appassionati di corsa senza certificato medico è stata proposta la corsa non competitiva di 5 chilometri, il “Memorial Andrea Isoppo”. Anche a questa corsa hanno partecipato molte persone: ne è soddisfatto Bruno Ceschini, presidente dell’U.S. Bronzolo. “L’Agefactor Run anche quest’anno è stata per tutti una festa della corsa. Lo dimostrano i visi contenti che vedo attorno a me. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita della nostra gara. Tra questi ci sono da una parte i nostri sponsor e dall’altra i nostri numerosi volontari. Un pensiero va anche al nostro socio Andrea Isoppo, che ci ha lasciati troppo presto. Ma sono sicuro che oggi era in mezzo a noi”, ha affermato Ceschini.

Con l’Agefactor Run si è conclusa la serie podistica Top7 2019. I vincitori della classifica generale saranno premiati tra poco più di un mese, sabato 23 novembre a partire dalla 18, nel corso di una grande festa a Egna. Il 31 dicembre inizierà la serie podistica Top 7 del 2020 con la gara amatoriale BOclassic Ladurner.

Risultati Agefactor Run 2019 a Bronzolo

Maschile:
1. Bruno Baggia (Atletica Valle di Non e Sole) 27.29
2. Luciano Moser (Atletica Carina) 28.51
3. Hermann Achmüller (Laufclub Pustertal) 29.22
4. Johann Mair (Südtiroler Laufverein) 29.22
5. Robert Knoll (ASC LF Sarntal Raiffeisen) 30.18
6. Konrad Schwalt (ASV Rennerclub Vinschgau) 30.32
7. Konrad Geiser (Sportclub Merano) 30.40
8. Maurizio Giusti (ASV Rennerclub Vinschgau) 31.10
9. Dario Steinacher (Laufverein ASV Freienfeld) 31.28
10. Luciano Dalbon (Pol.va Giudicarie Esteriori) 31.37

I tre tempi migliori:
1. Hermann Achmüller (Laufclub Pusteral) 32.30
2. Gianmarco Bazzoni (Athletic Club 96 Alperia) 33.12
3. Martin Griesser (Laufverein ASV Freienfeld) 33.54

Femminile:
1. Angelica Huber (AS Merano) 35.31
2. Rosa Pattis (ASD ASD Südtirol Team Club) 36.07
3. Paola Accalai 36.21
4. Rosalia Zanoner (ASD Montipalidi) 36.22
5. Manuela Perathoner (ASV Gherdeina Runners) 36.55
6. Sonja Tscholl (LC Bozen) 37.35
7. Mirka Lorenzani (ASC Laas Raiffeisen) 37.54
8. Natalie Andersag (ASC Berg) 37.59
9. Rosanna Giovanelli (US Stella Alpina Carano) 38.00
10. Monika Mair 38.15

I tre tempi migliori
1. Natalie Andersag (ASC Berg) 37.59
2. Sonja Tscholl (LC Bozen) 40.54
3. Maria Moser (ASC LF Sarntal Raiffeisen) 41.14

Foto, Maria Moser, Karolina Thaler, Manuela Perathoner, Mirka Lorenzani e Angelica Huber/c-hkMedia.  

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *