Politica Ultime Notizie

Alto Adige. Fissati gli obiettivi prioritari della Commissione per le Pari opportunità per i prossimi anni

17 Ottobre 2019

author:

Alto Adige. Fissati gli obiettivi prioritari della Commissione per le Pari opportunità per i prossimi anni

Sabato scorso si è svolto il primo incontro della nuova Commissione provinciale per le pari opportunità per le donne. Come organo consultivo dell’amministrazione provinciale altoatesina, la Commissione è chiamata a svolgere una gran quantità di attività in diversi ambiti nel rispetto di svariate disposizioni normative. Dopo un giro di presentazioni, la presidente Ulrike Oberhammer ha illustrato i contenuti della legge provinciale sulle pari opportunità e descritto la cornice normativa all’interno alla quale la Commissione svolge il proprio operato. Ulrike Sanin, responsabile dell’ufficio donna, ha invece condotto un’analisi delle procedure amministrative.

Tenuto conto delle tematiche che nel corso degli ultimi anni hanno assunto sempre maggiore rilevanza o che l’assumeranno nel prossimo futuro, sono stati costituiti cinque gruppi di lavoro, che verrnno allargati in caso di necessità ed eletta la relativa coordinatrice. Il gruppo di lavoro “lavoro e economia” viene coordinato da Donatella Califano, il GL “Diritto e comunicazione” da Ulrike Oberhammer, il GL “Violenza contro le donne” da Anna Wieser, il GL “Medicina di genere” da Patrizia Daidone e il GL “Tesi di laurea” da Manuela Messner.

I gruppi si sono subito costituiti e hanno concentrato il lavoro sui contenuti assegnati identificando i seguenti temi principali:

 – progetti scolastici di prevenzione della violenza, adeguata educazione di genere;

 – “La violenza contro le donne è una questione maschile”;

 – salute della donna / medicina di genere;

 – più servizi e meno contributi;

 – uguaglianza dei dipendenti pubblici e privati;

 – legge antimobbing;

 – conciliazione lavoro e vita familiare;

 – revisione della LP 5/2010 (legge sulla parificazione delle donne);

 – corretto linguaggio di genere;

 – eliminazione delle differenze salariali (parità retributiva) e pari opportunità nello sviluppo di carriera.

La Presidente Ulrike Oberhammer è compiaciuta della produttiva collaborazione e il nuovo slancio scaturito dalla riunione a porte chiuse: “La riunione è stato un vero successo, è stato possibile fissare obiettivi importanti e concreti per i prossimi anni. Le componenti della Commissione provinciale hanno dimostrato di essere disposte a perseguire i punti del programma di attività con determinazione e con spirito di gruppo. Sono sicura che insieme possiamo portare avanti la parificazione dei generi in Alto Adige”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *