Cronaca Cronaca Nera Ultime Notizie

Microcriminalità. Al Brennero e a Vipiteno due arresti

19 Settembre 2019

author:

Microcriminalità. Al Brennero e a Vipiteno due arresti

Nella mattinata del 17 settembre personale del Commissariato del Brennero arrestava un cittadino dell’Azerbaijan, J.N. di 37 anni, perché in possesso di documenti falsi. Fermato a bordo di un treno proveniente da Monaco di Baviera ha presentato agli agenti una carta di identità bulgara che ha destato sospetti sulla sua autenticità. In seguito agli accertamenti, gli operatori hanno appurato la falsità del documento. L’arrestato è stato inoltre trovato in possesso di una patente bulgara altrettanto falsa. Messo alle strette, ha  ammesso  di essere cittadino azero e di aver acquistato i documenti in Polonia per poi spostarsi in Germania ove con i documenti falsi era riuscito a registrarsi quale cittadino comunitario avente diritto alla libera circolazione nell’ambito dell’Unione Europea.
In serata presso la barriera autostradale di Vipiteno, una pattuglia del Commissariato del Brennero ha fermato a bordo di un autobus Flixbus un cittadino italiano, M.M. di 35 anni originario di Napoli, proveniente dalla Germania che dagli accertamenti risultava della Procura della Repubblica di Napoli dovendo espiare una pena di un anno e 6 mesi in regime di detenzione domiciliare per reati inerenti gli stupefacenti. È stato condotto in Commissariato e sottoposto alla misura restrittiva da scontare presso l’abitazione dei familiari in provincia di Bologna.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com