Cultura & Società Ultime Notizie

Trentino. Non solo stelle cadenti, giornata speciale all’Osservatorio Astronomico di Monte Zugna

10 Agosto 2019

author:

Trentino. Non solo stelle cadenti, giornata speciale all’Osservatorio Astronomico di Monte Zugna

Lunedì 12 agosto – Non solo stelle cadenti: giornata speciale dedicata all’ESPLORAZIONE all’Osservatorio Astronomico della Fondazione Museo Civico.

L’Osservatorio astronomico di Monte Zugna apre al pubblico lunedì 12 agosto  per una giornata speciale di osservazioni e attività a tema da non perdere, in cui non si parlerà solo di stelle cadenti.

INGRESSO GRATUITO PER TUTTA LA GIORNATA

Tema comune è l’esplorazione: a partire dall’esplorazione spaziale, che quest’anno viene celebrata in particolar modo grazie al cinquantennale del primo allunaggio della storia, ci si immerge nei diversi tipi di esplorazione che caratterizzano non solo l’attività umana, ma anche quella di piante e animali.

il Programma è variegato e prevede attività con gli esperti delle varie sezioni del Museo, a partire dal pomeriggio alle ore 15.00

POMERIGGIO, dalle 15 alle 18

OSSERVAZIONE DEL SOLE

Le lezioni sul Sole si svolgono a turni di circa 30 minuti

Attività e laboratori a ciclo continuo:

ZOOLOGIA – ESPLORATORI… IN TUTTI I SENSI!

Ci si mette in gioco esplorando il mondo che ci circonda attraverso i sensi che si usano di meno e scoprendo qualche curiosità sui sensi degli animali.

GEOLOGIA – VIAGGIO AL CENTRO… CON LA GEOFISICA

Indagare cosa si nasconde sotto la superficie di un corpo celeste è una vera sfida così come lo è stato e lo è per la Terra. Per andare in profondità e vedere cosa è nascosto sotto i nostri piedi si può scavare e perforare, ma non è sufficiente. La geofisica aiuta a superare questi limiti: si scoprono insieme quali tecniche possiamo utilizzare per esplorare l’interno di pianeti e satelliti.

BOTANICA – L’ESPLORAZIONE BOTANICA

Evoluzione dei metodi esplorativi negli ultimi cinque secoli

Archeologia > Stelle preistoriche

L’esplorazione dei cieli notturni è iniziata migliaia di anni fa. Ricostruiamo insieme il disco metallico di Nebra, la più antica rappresentazione della volta celeste, rinvenuto nel cuore dell’Europa.

METEOROLOGIA – ESPLORANDO L’ATMOSFERA

Che differenza c’è tra uragani e tifoni? E fra tornado e trombe d’aria? Si dice nubifragio o bomba d’acqua? Come si forma la grandine? Simili quesiti riguardano i fenomeni meteorologici che gli scienziati definiscono “estremi”, in quanto possono avere effetti devastanti sia sull’ambiente che sulle attività umane. Impariamo a conoscerli insieme e cerchiamo di capire perché ultimamente sono sempre più frequenti e pericolosi.

SERA, dalle 21.15 in poi

Osservazione del cielo notturno al telescopio della cupola, accompagnata da una breve spiegazione in aula

Osservazione al telescopio portatile

Sia a pranzo che a cena sarà aperto il rifugio situato a pochi passi dall’Osservatorio

DOMENICA 11: Missioni spaziali sotto le stelle a Palazzo Parolari con “La Luna. E Poi?”

E per chi volesse approfondire i temi dell’esplorazione spaziale, la domenica 11 agosto, da non perdere le “Missioni spaziali sotto le stelle”, il percorso guidato alla scoperta della mostra La Luna. E poi? con visita al Planetario, postazioni di realtà virtuale, sale con cimeli originali e grandi modelli esclusivi.

Attività compresa nel costo del biglietto di ingresso alla mostra (€ 7, gratuito fino ai 5 anni), fino a esaurimento posti, è consigliata la prenotazione.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com