Cultura & Società Ultime Notizie

Stelle cadenti, notte delle porte aperte il 10 agosto

8 Agosto 2019

author:

Stelle cadenti, notte delle porte aperte il 10 agosto

È la notte dedicata ai sogni impossibili: la notte di San Lorenzo. In quest’occasione il Planetarium Alto Adige e l’Osservatorio “Max Valier” a San Valentino in Campo organizzano una notte delle porte aperte.

Per ogni stella cadente osservata è possibile esprimere un desiderio che poi si realizzerà – purché non venga rivelato a nessuno –  così si dice. Quando a metà agosto la Terra percorre la sua orbita intorno al Sole, incrocia una nuvola di polvere lasciata da una cometa. Questi granellini si incendiano quando colpiscono l’atmosfera terrestre, rendendosi così visibili come stelle cadenti, chiamate anche “Perseidi” o “lacrime di San Lorenzo”. Grazie alle notti tiepide, le stelle cadenti sono le star indiscusse del cielo di agosto. Il Planetarium Alto Adige e l’Osservatorio “Max Valier” sabato, 10 agosto a partire dalle ore 18 dedicheranno a questo fenomeno naturale una notte di San Lorenzo delle porte aperte.

Eventi speciali nel Planetarium Alto Adige

Come possiamo immaginarci le stelle cadenti in dettaglio? Quali sono le differenze con una cometa? E perché hanno a che fare con l’eroe greco Perseo? Gli ospiti del Planetarium Alto Adige troveranno le risposte a tutte queste domande in occasione delle guide speciali delle 18.30 e 19.30 in lingua italiana e alle ore 18.00 e 19.00 in lingua tedesca.

Notte delle porte aperte all’Osservatorio “Max Valier”

Gli astrofili invece apriranno la cupola dell’Osservatorio “Max Valier” dalle ore 20.30 alle 24.00. I visitatori potranno osservare il cielo notturno, riconoscere le costellazioni, vedere i pianeti e sperare di osservare qualche stella cadente.

Gli ingressi al Planetarium e all’Osservatorio sono gratuiti. A causa dei posti limitati è però richiesta una prenotazione per gli eventi speciali nel Planetarium, online al sito www.planetarium.bz.it, via mail a info@planetarium.bz.it o via telefono al 0471 610020.

Foto, Astronomitaly.          

 

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com