Cultura & Società Ultime Notizie

Un nuovo “biglietto da visita” per Cantina Nals Margreid

2 Luglio 2019

author:

Un nuovo “biglietto da visita” per Cantina Nals Margreid

Da decenni Cantina Nals Margreid è sinonimo di vini di altissima qualità, i quali vengono esportati in 37 Paesi in tutto il mondo. Tutti i migliori vini necessitano però di un palco adatto alla loro grandezza: ecco perché Cantina Nals Margreid ha deciso di rinnovare completamente due aree importanti della propria struttura, l’enoteca e lo storico edificio amministrativo dell’azienda, dei veri e propri gioielli di architettura e sostenibilità che sono stati inaugurati ufficialmente lo scorso finesettimana. Durante la cerimonia l’Ex Presidente della Cantina Walter Schwarz ha ricevuto un premio di ringraziamento per il suo pluriennale contributo alla Cantina. 

Cantina Nals Margreid pur essendo consapevole del valore della propria storia ha sempre lanciato uno sguardo verso il futuro. Il posizionamento della Cantina come produttore di altissima qualità è indiscusso, basti pensare che la più famosa guida enologica d’Italia, il “Gambero Rosso”, ha eletto il Sirmian Pinot Bianco “Miglior Vino Bianco d’Italia” e che i più rinomati critici di vino nazionali ed internazionali attribuiscono di continuo punteggi altissimi ai vini della cantina altoatesina. Cantina Nals Margreid è una delle prime cantine in Alto Adige, nonché una delle prime ad aver compreso quanto sia grande il valore dell’architettura per le aziende vinicole: durante la “Biennale 2013” la Cantina ha infatti ricevuto un prestigioso riconoscimento per la sua struttura architettonica. Con la nuova costruzione e la ristrutturazione della storica cantina a volta, gli spazi che ospitano le barrique e le botti d’acciaio si sono profondamente rinnovati, senza rinunciare all’indissolubile legame con la natura e con il paesaggio circostante. L’opera di Nals Margreid si è conclusa ufficialmente con l’inaugurazione degli uffici amministrativi e dell’enoteca “1764”, i quali sono stati ristrutturati con grande cura nei minimi dettagli.

“Un importante valore aggiunto per clienti e visitatori”
Il nome “1764” risale all’anno di costruzione della Tenuta Von Campi, luogo in cui ora sorge la vinoteca. Alcuni elementi storici di allora, come ad esempio gli antichi San Pietrini, sono stati preservati nelle aree comuni: “In questo modo possiamo evidenziare il forte legame tra passato e presente”, spiega il Presidente Kurt Wolfensberger, il quale ha definito l’opera recentemente ultimata come un “nuovo biglietto da visita” che proietta Cantina Nals Margreid tra le aziende di altissima qualità, anche a livello architettonico. “L’ammodernamento degli spazi amministrativi e della vinoteca è un importante progetto che rappresenta un valore aggiunto per clienti e visitatori”, sottolinea Wolfensberger.

Un sincero ringraziamento all’Ex Presidente Schwarz
L’Ex Presidente Walter Schwarz è stato fondamentale per lo sviluppo di Cantina Nals Margreid come azienda vinicola innovativa riconosciuta a livello internazionale e in occasione della cerimonia di inaugurazione è stato ringraziato pubblicamente per il suo pluriennale contributo. “Per 35 anni è stato membro del Consiglio della Cantina, 27 dei quali in veste di Presidente”, afferma il Vice Presidente della Cantina e, al tempo, compagno di avventure, Max Pollinger. Schwarz è stato inoltre rappresentante di Cantina Nals Margreid all’interno del Consorzio delle Cantine Produttori Altoatesine e ha presenziato ai loro incontri. “In qualità di Presidente è stato la forza trainante nel momento in cui si è voluto trasformare l’Alto Adige da zona produttrice di vino di massa ad una zona dove la produzione è basata invece sulla qualità: in altre parole, con la sua praticità Schwarz è stato una personalità di punta che ha contribuito in modo significativo non solo alla nostra Cantina ma anche all’intera economia vinicola dell’Alto Adige”.

Oltre ai membri e alla Direzione della Cantina, la cerimonia di inaugurazione ha visto inoltre la partecipazione di illustri rappresentanti della politica Comunale e Provinciale come Arnold Schuler (Assessore all’Agricoltura) e il Sindaco di Nalles Ludwig Busetti.

Foto, (da sin) Vice Presidente Pollinger, ex presidente Walter Schwarz e la moglie Elisabeth Schwarz, il direttore commerciale Gottfried Pollinger, il presidente Kurt Wolfensberger, l‘Enologo Harald Schraffl/© Daniel Sartor/Christoph Blaas.  

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com