Cultura & Società Ultime Notizie

Trento. Al Palazzo delle Albere opere di Aldo e Renato Pancheri a dieci anni dalla sua scomparsa

12 Luglio 2019

Autore:

Trento. Al Palazzo delle Albere opere di Aldo e Renato Pancheri a dieci anni dalla sua scomparsa

Oggi sarà inaugurata nella splendida cornice di Palazzo delle Albere di Trento, la mostra intitolata “Viaggio nel colore e nel segno: opere di Aldo e Renato Pancheri a dieci anni dalla sua scomparsa”. L’esposizione, curata dal giornalista e critico d’arte Waimer Perinelli, con il patrocinio della Provincia autonoma di Trento e del Comune di Trento, è dedicata alle opere di due figure di spicco dell’arte trentina: Renato e Aldo Pancheri, padre e figlio. Il Cinquecentesco Palazzo delle Albere aprirà così le proprie porte al pubblico da sabato 13 luglio 2019, offrendo la possibilità di poter ammirare le opere dei due artisti fino a domenica 25 agosto 2019.
La mostra è stata presenta ieri mattina nel corso di una conferenza stampa da Waimer Perinelli (giornalista e critico d’arte), Aldo Pancheri (artista), e Annachiara Marangoni (poetessa), alla presenza di Corrado Bungaro (assessore alla Cultura del Comune di Trento), che ha voluto sottolineare l’importanza di dedicare una mostra a questa famiglia di artisti. «Ci tengo a ringraziare la famiglia Pancheri perché, attraverso la loro arte, hanno saputo portare in alto il nome di Trento nel mondo» ha commentato l’assessore Bungaro.
Aldo e Renato Pancheri rappresentano due importanti figure nel panorama dell’arte contemporanea trentina. Padre e figlio sono infatti l’anello di congiunzione fra un Post-impressionismo modificatosi in tempi brevissimi con una componente espressionista del padre e recenti ricerche cromatiche e grafiche del figlio. Renato, scomparso dieci anni fa, ha sviluppato negli anni una personale indagine della natura servendosi di una grande colorata sensibilità. Aldo, invece, dipinge con intensa liricità sia composizioni astratte con forme in equilibrio dinamico sia immagini figurative a cui si può anche associare una dimensione poetica.
L’inaugurazione avrà luogo alle ore 18, e sarà aperta al pubblico da sabato 13 luglio a domenica 25 agosto, con orario continuato dalle ore 10 alle ore 18, dal martedì alla domenica.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com