Sport Sport Ultime Notizie

Anno del giubileo a Sesto – un susseguirsi di eventi speciali

5 Luglio 2019

author:

Anno del giubileo a Sesto – un susseguirsi di eventi speciali

Sesto. Quest’estate Sesto celebra la prima ascensione, 150 anni fa, della Punta Tre Scarperi e della Cima Grande da parte dei tre alpinisti Paul Grohmann, Franz Innerkofler e Peter Salcher. Le installazioni di specchi sulla Meridiana dei Monti di Sesto, il Libro di vetta accessibile e la Pietra del tempo sono tre iniziative già realizzate in onore di questo trio leggendario e accessibili a tutti gli interessati. A metà luglio, con la Settimana della montagna, il PEAKnic e la Vertical Arena, seguono altri tre punti salienti del programma dedicato alle imprese alpinistiche compiute nell’estate 1869.

Le celebrazioni dell’anno del giubileo stanno raggiungendo il culmine, nel vero senso della parola. Dal 13 al 20 luglio, infatti, si svolge la Settimana della montagna in collaborazione con la Scuola di Alpinismo Tre Cime, con un variegato programma di tour ed escursioni guidate nelle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO.

Diversi appuntamenti serali completano il programma volto ad entusiasmare sia gli abitanti del luogo che i turisti. Come, ad esempio, il PEAKnic con vista il 18 luglio che celebra la data in cui, 150 anni prima, Paul Grohmann, Franz Innerkofler e Peter Salcher si strinsero la mano sulla vetta della Punta Tre Scarperi, a 3152 metri di altitudine.

PEAKnic romantico al punto di partenza della celebre impresa

“Il programma di questa serata esclusiva è unico. Prima serviremo un piccolo aperitivo di benvenuto nella storica “casetta dei turisti” in Val Fiscalina, per poi proseguire con il PEAKnic vero e proprio nella zona del “Staddila Winkl”. Ci saranno diverse golosità preparate dal cuoco stellato Chris Oberhammer”, svela Waltraud Watschinger, presidentessa dell’Associazione Turistica di Sesto.

Inoltre, il cestino da picnic contiene utensili piccoli ed esclusivi che, anche a casa, ricorderanno ai partecipanti questa serata straordinaria. Assieme ad altri ospiti, il redattore capo della rivista tedesca Alpin Bene Benedikt racconterà divertenti storie e aneddoti sotto l’illuminazione della via scelta dai tre intrepidi alpinisti per la conquista della Punta Tre Scarperi. “La serata si concluderà senza fretta, al ‚Staddila Winkl Bar‘ allestito appositamente per l’occasione”, conclude la Watschinger.

Vertical Arena III con grandi nomi dell’alpinismo internazionale

Per la Vertical Arena III, in programma il 20 luglio, si sono dati appuntamento a Sesto personaggi di fama internazionale come Christoph Hainz, Vittorio Messini, Helga Peskoller e Richard Goedeke. Le celebrità dell’alpinismo entusiasmeranno il pubblico con i loro racconti dedicati alle “Leggende delle Dolomiti di Sesto”. In ordine cronologico, i relatori parleranno delle Dolomiti di Sesto negli ultimi 150 anni.

“La docente universitaria Helga Peskoller racconterà come sono nate le guide alpine e i primi rifugi della zona. Il tedesco Richard Goedeke, autore della leggendaria guida delle arrampicate nelle Dolomiti di Sesto, fornirà una briosa descrizione della storia dal suo punto di vista, mentre gli scalatori estremi Christoph Hainz e Vittorio Messini si dedicheranno agli Anni Novanta e agli sviluppi più recenti dell’alpinismo nella regione delle Tre Cime”, svela Lisi Steurer, guida alpina e organizzatrice della Vertical Arena.

I biglietti per il PEAKnic e per la Vertical Arena III sono in vendita presso l’Associazione Turistica di Sesto.

Foto/c-Associazione Turistica Sesto.  

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com