Politica Ultime Notizie

Alto Adige. Terzo settore, primo avviso pubblico

10 Luglio 2019

Autore:

Alto Adige. Terzo settore, primo avviso pubblico

Le organizzazioni e le associazioni altoatesine del volontariato possono accedere per finanziare la propria attività al fondo per il Terzo settore, creato dallo Stato nel 2017 nell’ambito della riforma nazionale del settore. Le risorse di questo fondo finanziano in Alto Adige iniziative e progetti di inclusione e promozione sociale con l’obiettivo di combattere la povertà, sostenendo l’uguaglianza, la parità di diritti e l’accesso ai servizi sanitari, tutto sotto il segno della sostenibilità.
Ieri la Giunta ha approvato il primo avviso pubblico per la presentazione di iniziative e progetti di interesse generale da parte delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale. “Si tratta di un fondo molto importante, che mette a disposizione del volontariato risorse aggiuntive in particolare per sviluppare network e organizzazioni di coordinamento che possano sostenere l’operato dei centri che offrono servizi alle realtà del Terzo settore” ha spiegato Kompatscher.
A disposizione delle associazioni ci sono complessivamente 671.320 euro. Il contributo pubblico per singola iniziativa o singolo progetto non può superare l’80% della spesa ammessa, per un totale compreso fra 40.000 e 120.000 euro. Possono ottenere sostegno pubblico progetti e attività della durata minima di 8 mesi. Su richiesta può essere concesso un anticipo dell’80% del contributo.
L’avviso pubblico approvato oggi dalla Giunta verrà pubblicato sul Bollettino della Regione. Da quel momento e fino al 2 settembre le associazioni e le organizzazioni del volontariato potranno presentare domanda all’Ufficio Affari di gabinetto, piazza Silvius Magnago 1 a Bolzano.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *