Cronaca Ultime Notizie

Alto Adige. Obbligo di iscrizione per gli affittacamere

9 Luglio 2019

author:

Alto Adige. Obbligo di iscrizione per gli affittacamere

La Camera di commercio di Bolzano informa che la locazione di camere e appartamenti ammobiliati per le ferie svolta in forma imprenditoriale deve essere iscritta nel Registro delle imprese. Non sussiste l’obbligo di iscrizione quando l’attività riveste carattere di occasionalità o sussidiarietà. Coloro che già esercitano l’attività possono presentare domanda di iscrizione al Registro delle imprese entro il 31 dicembre 2019 senza incorrere in sanzioni amministrative.
In Alto Adige la locazione privata di camere ed appartamenti ammobiliati per le ferie è disciplinata dalla legge provinciale 11 maggio 1995, n. 12 che prevede, fra l’altro, di comunicare in via preventiva l’avvio di attività al sindaco competente.
La Camera di commercio sottolinea che l’esercizio di questa attività è soggetto all’iscrizione nel Registro delle imprese qualora venga svolto in modo professionale. L’esenzione dall’iscrizione è limitata ai soli casi in cui l’attività è svolta in maniera occasionale e non imprenditoriale.
L’attività di affittacamere può essere esercitata in maniera occasionale o in maniera professionale. Il Conservatore del Registro delle imprese Martin Ferrari afferma: “L’esercizio professionale è soggetto all’iscrizione nel Registro delle imprese e alla richiesta di rilascio della partita IVA, poiché si tratta di attività imprenditoriale.”
La Camera di commercio invita quindi tutti i soggetti già attivi nella locazione di camere e appartamenti ammobiliati per le ferie a verificare la loro posizione in merito all’iscrizione nel Registro delle imprese ed eventualmente a regolarizzare la mancata iscrizione entro il 31 dicembre 2019. Fino a questa data non sono previste sanzioni amministrative.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com