Cronaca Politica Ultime Notizie

Bolzano. Scontro Sanità, i primari ospedalieri resteranno precari ancora per molto tempo

23 Giugno 2019

Bolzano. Scontro Sanità, i primari ospedalieri resteranno precari ancora per molto tempo

La legge provinciale Omnibus che avrebbe dovuto risolvere il problema della stabilizzazione dei primari altoatesini è stata impugnata dalla Presidenza del Consiglio e inviata alla Corte Costituzionale. Due gli articoli incriminati, nel senso che andrebbero oltre i poteri stabiliti dallo Statuto di autonomia per la Provincia di Bolzano.

Si tratta delle modalità per la costituzione dei due organismi, Collegio tecnico e Nucleo di valutazione, i cui pareri positivi costituiscono passaggio obbligato per la stabilizzazione dei primari ospedalieri.

Il secondo articolo contestato riguarda le modalità per l’assegnazione ai medici in formazione di una borsa di studio provinciale secondo criteri difformi dalla normativa nazionale.

L’atto di impugnazione, firmato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, il leghista Giancarlo Giorgetti, inevitabilmente solleva imbarazzo, per non dire disagio, nei rappresentanti della Lega altoatesina, memori delle rassicurazioni addotte all’atto della stipula dell’accordo di governo locale con la Südtiroler Volkspartei. Si era infatti osservato con non poca enfasi che l’omogeneità politica tra Roma e il territorio sarebbe stata di sicuro giovamento politico.

Buttano acqua sul fuoco, sia Giuliano Vettorato, vicepresidente della giunta provinciale, che il deputato bolzanino Filippo Maturi, che affermano di non aver ancora avuto modo di approfondire adeguatamente la questione, così da decidere sul da farsi. Queste le dichiarazioni ai media degli uomini del Carroccio.

In foto, Giuliano Vettorato, vicepresidente giunta provinciale di Bolzano

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com