Cultura & Società Ultime Notizie

Per i 90 anni dell’Associazione Nazionale Carabinieri Merano una festa con corteo e concerto in centro città

24 Maggio 2019

author:

Per i 90 anni dell’Associazione Nazionale Carabinieri Merano una festa con corteo e concerto in centro città

Fondata nel 1929, la sezione di Merano dell’Associazione Nazionale Carabinieri (Anc) festeggerà il novantesimo sabato 25 maggio. La città sarà coinvolta nell’anniversario con un corteo e un concerto.

La manifestazione sarà aperta alle 10 del mattino con una messa, celebrata al duomo da don Gianmarco Masiero, cappellano capo del Comando Legione Carabinieri del Trentino Alto Adige.

Alle 11 muoverà un corteo che da corso Libertà superiore si porterà in piazza Teatro per virare sulla Passeggiata Lungo Passirio. Raggiunta la terrazza del Kurhaus, qui si terrà un breve concerto della Fanfara dell’Arma dei Carabinieri (3° Reggimento Lombardia) contestualmente al saluto delle autorità.

Il corteo sarà composto da numerosi elementi. Dietro a un automezzo dell’Arma sfileranno la fanfara e una rappresentanza del Nucleo Uniformi Storiche di Milano. Quindi il gonfalone del Comune di Merano precederà tutti i labari delle associazioni e i gagliardetti. Poi le autorità civili e militari.
Faranno parte del corteo vari sodalizi combattentistici e d’arma nonché le diverse sezioni Anc della provincia: in coda sfilerà quella festeggiata, l’Anc Merano.

I suoi soci, familiari e simpatizzanti, assieme agli ospiti, si ritroveranno poi per un aperitivo all’Hotel Terme, dove il presidente Giuseppe Marando terrà un intervento. Seguirà, nella stessa struttura, il pranzo con la premiazione dei tesserati che hanno maturato 15 o più anni di iscrizione

La sezione Anc di Merano è presieduta da diversi anni dal maresciallo capo Giuseppe Marando.
È intitolata a Raffaele Giua, medaglia d’oro al valore civile, che nel 1916 sacrificò la sua vita con il vice brigadiere Enrico Garau nel prestare soccorso a donne e bambini, in occasione del violento incendio che si sviluppò nei territori sardi di Bitti, Osidda, Onanì, Lula, Lodè.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com