Cultura & Società Ultime Notizie

Il giovane rapper bolzanino Oside pubblica “Révolte”, il suo primo disco ufficiale

20 Maggio 2019

author:

Il giovane rapper bolzanino Oside pubblica “Révolte”, il suo primo disco ufficiale

Si parla spesso dei giovani che si allontanano dalla cultura, o della musica per giovani, che ripudia la cultura. Ma non è questo il caso: è appena uscito un album rap, realizzato da un giovanissimo bolzanino che fa del contenuto e dei testi che scrive il suo punto di forza.
Dalla mezzanotte di venerdì è fuori Révolte, il primo disco ufficiale di Oside, alias di Luca Ditadi, su tutte le piattaforme digitali e in copia fisica.
Révolte – album di 8 tracce – è un concetto, un universo a se stante in cui l’autore racchiude se stesso: “Nel disco ho cercato di mettere ogni lato sia artistico sia umano di me, partendo dalle esperienze che ho fatto e arrivando al lato più interiore di me stesso” si espone Luca Ditadi, in arte Oside.
Per capire il disco del rapper ventenne non ci si può fermare al primo ascolto: Révolte non è una semplice raccolta di brani, ma piuttosto un progetto che trasuda concettualità, ricco di dietrologismi.
Un esempio è quello di “Vita”, il primo estratto dall’album (venerdì 12 aprile su Spotify e tutte le piattaforme digitali), pezzo che nelle strofe mette la vita stessa a parlare in prima persona, una vita dura, che dà molto bastone e poca carota. Le strofe sono poi inframezzate dal ritornello di Oside, che si rivolge all’ascoltatore in prima persona dicendogli: “Ma ricorda che quella fame serve sempre per sognare”.
Tra i vari temi che tocca Oside c’è proprio la voglia di rivalsa, tipica di tanti giovani artisti e di molti ragazzi in generale, che non vogliono accontentarsi, ma cercano di spingersi oltre i propri limiti per migliorarsi e cercare di costruirsi un futuro migliore.
Oltre a Luca “Oside” Ditadi, infatti, anche gli altri artefici del disco sono molto giovani: tutti bolzanini, i producers del disco sono Nicola Ravanelli, in arte “Nik Lage”, 19enne, Lorenzo Cuccato, in arte “Cucky”, 18enne e Bryan Dall’Aglio, in arte “Dallenz”, 21enne, mentre l’autore di tutta la parte grafica è Matteo Pizzo, in arte “Omen”, ventenne.
A livello di produzioni, il disco è arricchito dalla collaborazione stracittadina con Sick Budd, che ha prodotto il beat di “Volare” e ha curato le fasi di registrazione, mix e master presso i Bullz Studios di Milano. Hanno invece dato il loro contributo alla causa, scrivendo e rappando la loro strofa, altri due bolzanini: Diego Bertolani, in arte Young Gogh, e Alex Piovan, in arte Sigma, rispettivamente in “Lei” e “Lettera al per sempre”.
“Révolte” è disponibile su Spotify, iTunes, Apple Music e su tutti i digital stores, oltre che in copia fisica, scrivendo all’indirizzo oside.losai@gmail.com.

Foto, grafica a cura di Matteo “Omen” Pizzo.  

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com