Arte Cronaca Ultime Notizie

Euregio. Signora fotograf(i)a, mostra coordinata tra Lienz, Innsbruck, Brunico e Bolzano e Trento

20 Maggio 2019

author:

Euregio. Signora fotograf(i)a, mostra coordinata tra Lienz, Innsbruck, Brunico e Bolzano e Trento

Signora fotograf(i)a”, é questo il titolo scelto per la mostra in cinque sedi realizzata nell’ambito del progetto interregionale Italia-Austria “Argento vivo”, per la prima volta esteso anche al Trentino, grazie alla collaborazione e al contributo della Provincia autonoma di Trento.

In particolare, l’iniziativa si sviluppa tra Lienz, Innsbruck, Brunico e Bolzano (18 maggio – 30 giugno 2019), trovando completamento a Trento (24 maggio – 27 luglio 2019), con l’obiettivo di valorizzare la fotografia storica in quanto specchio di trasformazioni culturali e tecniche e parte integrante del patrimonio culturale. Il progetto è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa da Katia Malatesta (coordinatrice locale, Soprintendenza per i beni culturali Provincia Autonoma di Trento), Verena Malfertheiner (referente progetto interregionale “Argento vivo”), Franco Marzatico (soprintendente per i beni culturali Provincia autonoma di Trento), Gigliola Foschi (coautrice e storica della fotografia), Giusi Campisi e Luca Bertoldi (curatori della mostra).

La Spitalskirche di Lienz espone Le età della donna, una scelta di ritratti in atelier e fotografie vernacolari documenta i riti di passaggio, quelle tappe fondamentali di costruzione identitaria che scandiscono le fasi dell’esistenza delle donne in tutte le classi sociali. Gli scatti in mostra al Museo Civico di Brunico sul Lavoro seguono il mutamento, più o meno evidente, delle professioni e delle attività femminili, dall’agricoltura alla meccanizzazione e al terziario. L’esposizione al Museo Civico di Bolzano Atelier si concentra sulla produzione dei fotografi d’atelier e degli ambulanti, e sui rispettivi contributi allo sviluppo, non privo di contraddizioni, della rappresentazione del femminile. La Zeughaus di Innsbruck dà invece spazio alle Fotografe, donne dietro l’obiettivo, con opere di Maria Egger, Trude Fleischmann, Erika Groth-Schmachtenberger, Erika Ketzler e di Catina Unterweger.È infine dedicata agli “Stili di vita” la sezione di Trento che sarà inaugurata il prossimo venerdì 24 maggio, alle ore 17.30, con il coordinamento locale della Soprintendenza per i beni culturali e il sostegno del Servizio attività culturali.
Speciale attenzione sarà dedicata a quel peculiare dispositivo di autorappresentazione e conservazione della memoria che è l’album fotografico. Alle immagini si aggiungerà un montaggio video dedicato alle donne nei filmati storici dei F.lli Pedrotti, che dalla fine degli anni Venti si distinsero nei campi della musica, dell’alpinismo, della fotografia e del cinema di montagna

Foto, Maria Mercolla-Waldmüller ufficio.comunicazione@centrosantachiara.it
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com