Cultura & Società Ultime Notizie

Oltre all’uovo…la gallina! A Pasqua scegli di fare un regalo solidale della Caritas

15 Aprile 2019

author:

Oltre all’uovo…la gallina! A Pasqua scegli di fare un regalo solidale della Caritas

Nel 2018 sono oltre 4.800 i regali per i bisognosi che la Caritas, grazie all’originale progetto di donazione dei “regali solidali”, è riuscita a raccogliere. In occasione della Pasqua, la Caritas rilancia l’iniziativa, proponendo alla popolazione di donare oltre al classico uovo, anche chi, con le uova, diventa fonte di nutrizione e sostentamento per persone meno fortunate. Grazie ai regali solidali infatti è possibile donare a una famiglia bisognosa del Corno d’Africa quattro galline e un gallo, risorsa importante per la nutrizione e la sopravvivenza di un intero nucleo familiare. “Una modalità di regalare diversa, che mette al centro il dono disinteressato, un dono capace di far sorridere anche a migliaia di chilometri di distanza chi più ne ha bisogno” ringrazia il direttore della Caritas Paolo Valente. 

Nel 2018 i regali solidali della Caritas altoatesina hanno portato felicità tre volte: a chi li ha donati, a chi li ha ricevuti e a chi, in Africa, Europa, Sudamerica e Alto Adige è stato assistito ricevendo animali, pozzi, scarpe, un letto caldo dove passare la notte e molto altro. “Oltre 2.300 donazioni hanno sostenuto la nostra iniziativa: nel 2018 sono stati donati 4.837 regali solidali, la maggior parte di questi durante le feste e ricorrenze” dicono riconoscenti Fabio Molon e Judith Hafner, dell’ufficio Mondialità della Caritas, che invitano la popolazione durante questa Pasqua a regalare per le popolazioni del Corno d’Africa galline come fonti di nutrizione e reddito.
I regali solidali hanno un doppio effetto: colpiscono il destinatario perché in suo nome viene fatto concretamente del bene e rendono migliore nei fatti la vita di qualcuno dall’altra parte del mondo o in Alto Adige, che riceve concretamente il regalo, come ad esempio un paio di scarpe o un kit scolastico. Grazie alla grande generosità della popolazione altoatesina nel 2018 sono stati donati, attraverso i regali solidali, rispettivamente: in Africa 1.326 kit scolastici, 807 capre, 588 kit galline, 413 alberi da frutta, 52 kit per l’apicoltura, 227 asinelli, 43 buoi, 200 misure di sementi e 22 pozzi, 397 paia di scarpe in Bolivia, 200 metri cubi di legna in Serbia, 266 pasti-letto per senzatetto in Alto Adige, 165 salvagenti familiari per sostenere famiglie indigenti in provincia, 12 pacchi di alimenti, 15 aiuti per pagare le bollette, 78 settimane di pasti caldi presso la mensa per migranti e 26 corsi di lingua per richiedenti asilo. La somma raccolta totale delle donazioni ammonta a oltre 176.000 euro.
Sul sito www.caritas.bz.it è possibile dare un’occhiata tutto l’anno alle quindici originali idee regalo. Per ciascun regalo acquistato, sarà inviata una mail contenente un certificato di acquisto del regalo e un pacchettino regalo in modo che sia possibile fare una dedica personale. Entrambi possono essere stampati e piegati seguendo le istruzioni. Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito oppure bonifico bancario. Il regalo vero e proprio sarà realizzato da Caritas attraverso i diversi progetti d’aiuto a persone e famiglie bisognose in Alto Adige e nel mondo.
Chi non avesse acceso a internet può ordinare il regalo presso le sedi Caritas a Bolzano (via Cassa di Risparmio, 1, tel. 0471 304 300), Merano (via delle Corse 52, tel. 0473 495 632), Bressanone (via Stazione 27A, tel. 0472 205 965) e Brunico (Paul-von-Sternbach 6, tel. 0474 414 064). Sono a disposizione anche particolari buste di cartoncino per i certificati dei regali donati.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *