Cronaca Cronaca Nera Ultime Notizie

Merano. Night Club Viva chiuso per 10 giorni

13 Aprile 2019

Autore:

Merano. Night Club Viva chiuso per 10 giorni

Aggressioni e liti nel locale notturno nel complesso della funivia a valle di Merano 2000 in val di Nova.

Il Questore di Bolzano, Enzo Giuseppe Mangini, ha disposto la chiusura, per dieci giorni, del “Night Club Bistro Viva” di Merano, via Val di Nova 35 – 35/A al primo piano. Questo provvedimento giunge dopo le numerose segnalazioni al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Merano verificatesi già nello scorso anno e nei primi mesi del 2019. Frequenti i litigi e le aggressioni fisiche tra persone alterate, nella maggior parte dei casi per eccessivo consumo di alcol che hanno richiesto l’intervento della Polizia e dei Carabinieri.
Un caso tra gli altri è quello accaduto nel novembre dello scorso anno. Alle Forze dell’ordine è giunta la segnalazione di un uomo che si trovava all’interno del locale completamente ubriaco ed armato di pistola. L’uomo, un ex guardia giurata, è stato denunciato per porto abusivo di armi ed ubriachezza. Gli sono state precauzionalmente ritirate anche tutte le altre armi e le munizioni che deteneva regolarmente presso la sua abitazione.
In alcuni casi gli interventi sono avvenuti per liti con lesioni che hanno visto come protagonisti dei clienti in stato di ubriachezza che si sono scontrati con il gestore ed altro personale del locale.
La Questura ha rilevato che nel locale non risultano operare degli addetti ai servizi di controllo in regola con la specifica disciplina normativa ed anche questo ha sicuramente contribuito a far considerare insufficiente, dal punto di vista della sicurezza, la gestione delle criticità tipiche dei locali che protraggono la loro attività nelle ore notturne.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *